Zinedine Zidane commenta un possibile trasferimento alla Juventus

Zinedine Zidane commenta un possibile trasferimento alla Juventus

Zinedine Zidane lascerà il Real Madrid dopo questa stagione?

Dopo aver vinto per 3-1 all’andata dei quarti di finale contro il Liverpool, il 48enne ha acceso voci secondo cui potrebbe presto essere assunto come allenatore alla Juventus Torino.

Prova DAZN gratuitamente e vivi i momenti salienti del calcio internazionale dal vivo e on demand | Spettacolo

Ritorno alla Juventus? Zidane evita l’esilio

“L’Italia è nel mio cuore. Sono a Torino da cinque anni e la Juventus è ancora importante per me”, ha ammesso Zidane in un’intervista a Sky Italia. Alla domanda su un possibile ritorno con il campione italiano del record, Zidane ha risposto con una risata: “Non lo so. Al momento sono qui. Vediamo”. La negazione sembra decisamente diversa!

In Italia, il tecnico della Juventus Andrea Pirlo è sempre più criticato. Dopo aver perso agli ottavi di Champions League contro l’FC Porto, l’anziana signora in campionato rischia di saltare la qualificazione per la prima divisione per la prima volta in nove anni.

Nel campionato italiano, la Juventus si è classificata quarta solo per la migliore differenza reti rispetto al Napoli – e quindi all’ultimo posto che la qualifica a partecipare alla prima divisione.

Real Madrid: Club per Zidane?

La partenza di Zidane dalla capitale spagnola potrebbe diventare realtà se il vero candidato alla presidenza, Enrique Riquelme, sconfigge Florentino Perez alle elezioni estive.

L’uomo d’affari di 32 anni è stato recentemente intervistato Marchio radiofonico Metti in chiaro cosa cambierebbe per primo se vincesse le elezioni. Riquelme ha dichiarato: “Zidane non sarà il mio allenatore. I dirigenti sportivi pensano a un profilo diverso con una strategia diversa. Personalmente, mi piace molto Jürgen Klopp”.

Lo stesso Zidane ha segnalato sempre di più nelle ultime settimane che il lavoro di allenatore nel club più famoso del mondo lo sta prosciugando sempre di più.

DFB-Pokal Jahn Regensburg quarti di finale – Werder Bremen: mercoledì 7 aprile, dalle 17.30 in diretta su SPORT1 in TV e in STREAM – con rapporti iniziali, follow-up dettagliato e ‘Mixed Zone – Volkswagen Tailgate Live Tour’

Zidane come allenatore della Francia?

Per questo motivo, i media francesi hanno anche ipotizzato che il campione del mondo 1998 potrebbe sostituire l’allenatore della nazionale francese da Didier Deschamps dopo gli Europei della prossima estate e guidare l’Equipe Tricolor in Qatar per la Coppa del Mondo 2022.

Zidane si è trasferito dalla Juventus al Real Madrid nel 2001. Dopo cinque anni con gli allenatori, ha concluso la sua carriera nell’estate del 2006 dopo i Mondiali in Germania.

All’inizio del 2016, Zizou ha iniziato il suo primo mandato come manager della prima squadra a Los Blancos. Dopo le sue dimissioni a fine maggio 2018, è tornato al posto di allenatore del Real Madrid l’anno successivo. Con il White Ballet, Zidane ha vinto la Champions League quattro volte: tre volte come allenatore e una volta come giocatore.

Il suo attuale contratto con il Real Madrid continua fino all’estate del 2022.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio