Violazione del protocollo alla Casa Bianca: perché Biden stava davanti a porte chiuse

Violazione del protocollo alla Casa Bianca: perché Biden stava davanti a porte chiuse

Violazione del protocollo davanti alla Casa Bianca
Perché Biden stava davanti alle porte chiuse

Dieci secondi di attesa, comunque una violazione del protocollo. Quando Joe Biden ha voluto entrare per la prima volta alla Casa Bianca mercoledì, si è messo davanti a porte chiuse. Biden potrebbe non essere stato del tutto innocente dopo che un funzionario è stato licenziato per breve tempo.

Soprattutto il primo giorno da Presidente degli Stati Uniti, ogni parola e ogni dettaglio è curato. Joe Biden non era diverso mercoledì quando ha prestato giuramento come capo di stato alle 12:00. Il suo primo discorso in ufficio, vestiti della First Lady Jill Biden, invitati ospiti – tutto questo è stato seguito da vicino dalla stampa e dagli esperti.

Non un incidente minore è passato inosservato: quando Biden e sua moglie, Jill, volevano entrare alla Casa Bianca dopo la cerimonia del giuramento e visitare il cimitero di guerra di Arlington, si trovava di fronte a porte chiuse. Questo momento è durato solo una decina di secondi menzionato Il New York Times. ”Eppure aveva la sua storia.

Leah Berman, che ha servito alla Casa Bianca sotto George W. Bush, ha parlato al giornale di una violazione del protocollo. Perché in effetti la porta avrebbe dovuto essere aperta alla famiglia del presidente quando si trovavano davanti al cancello nord della nuova residenza.

Il cambio del capo di stato alla Casa Bianca di solito avviene sotto una grande pressione del tempo. Il presidente uscente è padrone di casa fino alle ore 12 del giorno del giuramento, seguito dal suo successore. Anche se i traslochi sono già riempiti, mancano solo poche ore per allestire la sede del governo. Ma in questo caso c’era anche il fatto che il capo dello staff, che di solito saluta i nuovi arrivati, era stato licenziato poche ore prima, scriveva il New York Times.

Dal Trump Hotel alla Casa Bianca

Intorno alle 11:30 ora locale, solo mezz’ora prima che Biden prestasse giuramento, a Timothy Harlith è stato detto che non era più necessario, ha riportato il quotidiano Insider. Così Biden voleva assumere nuovi dipendenti che si sarebbero occupati dei problemi del personale alla Casa Bianca e del suo budget.

In realtà, non è una posizione politica. Tuttavia, Harlith era in precedenza un manager presso il Trump International Hotel di Washington. La first lady Melania Trump lo ha portato alla Casa Bianca nel 2017. Harlith stesso ha affermato che la sua lealtà non si applica a un particolare presidente, ma alla posizione. Tuttavia, il suo passato attivismo ha reso altamente improbabile un’acquisizione di Biden.

Non è del tutto chiaro se l’impeachment di Harlith sia stato fondamentale per la violazione del protocollo al West Gate della Casa Bianca. Tuttavia, il mini-scandalo sembra essere un modello per il caotico cambiamento di potere che ha caratterizzato la riluttanza di Trump ad ammettere la sconfitta. Anche il presidente eletto, suo successore, ha rifiutato la tradizionale accoglienza alla Casa Bianca.

Nel frattempo, però, ce l’ha il nuovo proprietario Almeno una riprogettazione dello Studio Ovale. Ciò include non solo le nuove foto e i busti, ma anche il fatto che ha bloccato un pulsante dall’ufficio del presidente che Trump potrebbe usare per ottenere una Diet Coke.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio