Vincono Broncos e Furie, Buam va sotto – AlpsHL

Vincono Broncos e Furie, Buam va sotto – AlpsHL

Radovan Gabri e Hans Trebinrev hanno trascorso una serata nera. © Max Pattis

Sabato sera Wipptal Broncos e HC Gherdëina hanno compiuto un passo importante verso i quarti di finale della Alpine Hockey League. Nel frattempo, Rittner Buam è precipitato in un disastro a casa.

Nelle pre-qualificazioni, le squadre dal 5 al 12 si battono contro il meglio di tre serie nei quarti di finale. Duello sempre: Italia vs Austria. La prima parte si è svolta sabato.

Rittner Buam ha incontrato il suo avversario preferito a Kloppenstein con EHC Lustenau: il Buam ha vinto finora 11 incontri su 12 di AlpsHL. Che tali numeri non fossero di grande importanza nelle qualificazioni divenne chiaro nella prima partita della serie. Il Vorarlberg ha sconfitto Heskanen, vincendo 7-2.

L’inizio di Lightning Retner

La partita è iniziata con i padroni di casa grazie alle reti di Lasse Ousiferta (sesto) e Radovan Jabri (ottavo). Con il vantaggio alle spalle, Ritten ha lasciato le redini più sciolte, approfittando di Lustenau e con Ozzollins (10 °) e Graber Mayer (20) che mettono tutto a zero prima del primo terzo break. Il terzo medio è appena iniziato quando il campanello ha suonato di nuovo: Walanta Hannes ha dato a Trentnriv una terza volta quella sera (22). Poi Markus Spinell & Co perse completamente il filo e Lustenau lo introdusse: Grabher-Meier (43), D’Alvise (44), Wilfan (53) e Haberl (57) Buam guidarono anche la delicata sconfitta per 2: 7. A proposito, il secondo consecutivo – il Renon ha perso giovedì a Feldkirch con lo stesso punteggio. Sabato il vicecampione italiano si spinge con le spalle al muro a Lustenau.

Rendering Bronco

Wipptal Broncos nel frattempo ha cementato la sua forma molto impressionante e si è introdotto nella serie contro la Red Bull Juniors grazie a una vittoria in trasferta per 4: 3. Con questo, la squadra di Whitecotton ha dimostrato ancora una volta di avere il controllo dei giovani tori: nelle cinque stagioni finora, i blu e i bianchi hanno avuto il sopravvento quattro volte – un record solido.

Sabato, l’obiettivo iniziale di Gusnitzer ha gettato le basi per un (secondo) successo. Questo ha dato fiducia agli ospiti e ha assicurato che fossero in grado di concentrarsi sui loro punti di forza: la difesa, poiché i Broncos avevano preso solo due colpi nelle ultime tre partite. Il Salisburgo lo ha sentito in prima persona: ha tirato da tutte le posizioni, ma non è riuscito a superare il potente Jonathan Reinhart. Solo poco dopo l’inizio della sezione finale, Polegoshko ha colpito nel segno (42). In questo momento, Wipptal era già in vantaggio per 2-0. Alessio Nikolai è aumentato al 40 ‘, non toccato dal gol, Wipptaler ha ripristinato il vecchio gap pochi minuti dopo tramite Markus Gander (52). Sebbene il Salisburgo abbia accorciato il loro tempo nel power play, la vittoria è andata all’Alto Adige, anche se i Bulls hanno segnato un altro gol dopo Trevor Goetsch 4-2 (59 °). Grazie a una vittoria per 4: 3, Fabian Hackhofer & Co. avrà una possibilità. A chiudere la borsa martedì.

Joonas Niemelä e HCG sono sulla buona strada. © Andreas Senonner Photography

Nel frattempo, HC Gherdëina si è presentato nella serie contro VEU Feldkirch – e se lo meritava. A Feldkirch, Fury ha sempre tenuto uno scettro in mano ed è arrivato in testa attraverso Ondrej Nedved (14 °), che Caffi non è riuscito a tenere a bada. Tornando al palo, Draskovitz pareggia con un rimbalzo nel power game (16.). David Galaceti (23) e Brad McGowan (29) hanno condotto il gioco nella divisione centrale nella direzione desiderata, anche se Bochnick (32) ha accorciato nuovamente il gioco di potere. Il team hCG ha mantenuto la calma, ha fatto la sua parte e ha guadagnato un po ‘d’aria con Matt Wilkins 4-2 (46 ° posto). Nessuna reazione da parte degli innocui padroni di casa, e invece Michael Solman ha portato il punteggio a 5: 2 (60 ° posto). Il vantaggio casalingo del VEU è scomparso e la prossima partita si giocherà a Silva martedì.

Prequalificazioni: risultati

Red Bull Juniors – Whital Bronco 3: 4
Tore: 0: 1 Tommy Gschnitzer (1,40), 0: 2 Niccolai (39,18), 1: 2 Polegoshko (42,00), 1: 3 Gander (51,12), 2: 3 Leonhardt (56,19), 2: 4 Gooch (59,25) BRIDAN 3: 4 (59,59)
Modalità in serie: 0: 1

Retner Boam – EHC Lustenau 2: 7
Tore: 1: 0 Uusivirta (5,04), 2: 0 Gabri (7,11), 2: 1 Ozolins (9,35), 2: 2 Grabher-Meier (19,01), 2: 3 Wallenta (21,27), 2: 4 Grabher-Meier (42.57), 2: 5 Dalvis (43.11), 2: 6 Wilvan (52.32), 2: 7 Haberl (56.39)
Modalità in serie: 0: 1

VEU Feldkirch – HC Gherdëina 2: 5
Tore: 0: 1 Nedved (13.48), 1: 1 Draschkowitz (15.39), 1: 2 Galassiti (22.10), 1: 3 McGowan (28.09), 2: 3 Puschnik (31.35), 2: 4 Wilkins (45.30), 2: 5 Solman (59.35)
Modalità in serie: 0: 1

SG Cortina – EC Bregenzerwald 3: 2
Tore: 1: 0 Chad Pietroniro (27.45), 2: 0 Zanatta (29.21), 2: 1 Zwerger (33.07), 2: 2 Schlögl (43.05), 3: 2 Chad Pietroniro (58.01)
Stare nella catena: 1-0

Autore: Liu

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio