Very Strange Christmas – LE NOTIZIE

Very Strange Christmas – LE NOTIZIE

Il Natale di quest’anno non ha avuto, negli ultimi anni, unità in nessuna parte del mondo: le celebrazioni sono state ridotte o bandite e sostituite da misure drastiche per combattere l’epidemia.

Covit-19 ha ucciso più di 1,7 milioni di persone in cinque continenti e le epidemie rimanenti ricordano che, nonostante l’arrivo dei primi vaccini, la vita non tornerà presto alla normalità.

CALIVIA: Cosa cercano le autorità nell’omicidio di un uomo di 60 anni in un centro sanitario

Guarda le foto da tutto il mondo

Costantinopoli

San Pietro, Roma.

Florida, Stati Uniti

Gran Bretagna

Iraq

Spagna

Cambogia

Tailandia

Celebrazione alla nascita di Gesù Cristo

Sotto il cielo nuvoloso, alcune dozzine di persone hanno assistito oggi alla tradizionale processione natalizia per le strade di Betlemme. Di solito, migliaia di pellegrini vengono in città per questa festa.

“Nonostante la paura e la frustrazione del Govt-19, supereremo questa tentazione perché Gesù è nato a Betlemme”, ha detto Pierbadista Pitcabala, un patriota latino di Gerusalemme.

“Le cose quest’anno sono diverse perché non pregheremo alla Nativity Church, non saremo con le nostre famiglie, tutti hanno paura”, ha ammesso Zania Sahin, che ha partecipato alla processione in piazza con il marito e due bambini. Secondo la tradizione, davanti alla basilica eretta nel luogo della nascita di Cristo, la mangiatoia.

A causa dell’epidemia, oggi a mezzanotte non ci sarà alcun servizio per i credenti e i funzionari palestinesi non parteciperanno alla chiesa. Il servizio sarà trasmesso in tutto il mondo in quanto vi è solo il clero.

In Vaticano, papa Francesco ha eseguito un servizio di mezzanotte due ore prima per non violare le restrizioni imposte dal governo italiano.

“Sparkmos”

In Australia, paese a volte descritto come “esemplare” in termini di gestione dell’epidemia a causa dell’aumento dei casi nel nord di Sydney, le strade sono deserte.

Jimmy Arslan, proprietario di due bar nelle zone più colpite, ha detto che le sue entrate sono diminuite del 75%. Per risollevarsi il morale non può fidarsi della sua famiglia: i suoi parenti vivono a Canberra e non gli è permesso di visitarli. “È straziante”, ha ammesso l’uomo d’affari 46enne.

La Germania cancella i popolari mercatini di Natale

Le chiese in Kuwait rimarranno chiuse fino al 10 gennaio, nonostante una campagna di vaccinazione a livello nazionale.

Isolamento per Natale e Capodanno in Congo

I repubblicani del Congo-Pressa hanno imposto l’isolamento a Natale e Capodanno, facendo arrabbiare i vescovi.

Natale solitario nelle Filippine

Nelle Filippine, alcune persone scelgono di trascorrere le vacanze da sole perché hanno paura di viaggiare con i mezzi pubblici.

“Ordinerei cibo, guarderei di nuovo vecchi film e registrerei la mia famiglia”, ha detto Kim Patria, 31 anni, che vive da sola a Manila.

Musulmani e cristiani si uniscono per il Natale in Siria

Nella Siria nord-orientale controllata dai curdi a Kamisli, i residenti hanno ignorato l’epidemia e hanno visto un albero di Natale illuminarsi in un quartiere cristiano. I partecipanti indossavano cappelli reali, ma non maschere.

Musulmani e cristiani si sono riuniti per l’evento e hanno eseguito danze tradizionali davanti all’albero addobbato.

Natale a Dover per i camion delle previsioni

Migliaia di autocarri europei si stanno preparando a celebrare l’occasione con un capodanno improvvisato nel porto di Dover in Gran Bretagna.

“Tutti dicono di venire qui e aspettare, ma noi non vogliamo aspettare”, ha detto il polacco Estras Swatsa.

Per testare il nuovo virus Corona, l’autista si trova al vecchio aeroporto di Monston. “Dicono che ci metteranno alla prova, ma non è stato fatto nulla, non abbiamo informazioni, niente”, ha aggiunto. “Ho due bambini piccoli, mia moglie, e voglio andare in Polonia”.

Brasile: “Badlock” a Copacabana

Il nuovo anno non dovrebbe essere migliore. Poiché i casi sono aumentati in Brasile, il sindaco di Rio de Janeiro vuole vietare la famosa spiaggia di Copacabana. Di solito, migliaia di persone si riuniscono lì per ammirare lo splendore, ma quest’anno non ci saranno spettacoli.

Spettacolo di fuochi d’artificio a Sydney

Sydney, tuttavia, vuole dare il benvenuto al nuovo anno con un arcobaleno di fuochi d’artificio, come ogni anno, qualunque cosa accada.

Fonte: ΑΠΕ-

Occupato: tempo zero per i turco-ciprioti

Seguire In Google News Il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime novità Notizie dalla Grecia e dal mondo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio