ROMA – Il vaccino statunitense Johnson & Johnson sarà disponibile in Europa – e quindi in Italia – dal 19 aprile, secondo la stampa francese.

A Genova, secondo un rapporto di Aldo Adiz Online, il leader della Protezione civile Fabregio Curcio ha detto lunedì della campagna di vaccinazioni: “Non ci interessano le corse. Ci interessa essere vaccinati. “Stai combattendo il virus, quindi sono necessarie regole come quelle in guerra.

Il commissario straordinario per il coordinamento delle misure contro l’emergenza Covit-19, Francesco Paulo Figueroa, ha però convenuto che nella campagna di vaccinazione siano incluse anche le cliniche private.

Sviluppato da Johnson & Johnson, una sussidiaria Johnson nei Paesi Bassi, il prodotto Johnson & Johnson concern presenta vantaggi di gran lunga maggiori rispetto ai vaccini precedentemente approvati: deve essere pagato solo una volta – tutti gli altri prodotti richiedono due vaccini. Il vaccino può anche essere conservato in frigorifero a temperatura ambiente.

Secondo l’EMA, l’efficienza è del 67 percento. Nel caso della malattia acuta di Govt 19, la sicurezza negli studi era superiore all’85%, il che vale anche per gli anziani. Si dice anche che il vaccino sia efficace contro i ceppi virali.

Da: M.K.