The Security Company: controlla la diffusione di malware sui computer Mac

The Security Company: controlla la diffusione di malware sui computer Mac

La prevalenza di malware per Mac sembra essere di nuovo in calo: il produttore di veicoli anti-malware Malwarebytes ha registrato quasi il 40% delle minacce malware tra i clienti Mac nel 2020 rispetto al picco del 2019. In particolare, “Discoveries” “Made by the AV Tool on Mac computer ai clienti finali “è diminuito in modo significativo, ma a differenza dei computer Mac utilizzati dalle aziende, è aumentato del 30%.

Anche il malware classico come ladri di dati, criptovalute e backdoor è in aumento sul Mac, ma rappresenta solo una frazione dell’1,5% di tutti i rilevamenti. Il restante 98% è stato segnalato come software potenzialmente indesiderato (“software potenzialmente indesiderato” – PUP) con una quota del 76% e adware (22%). Questo tipo di malware viene registrato principalmente nel Registro malware per Mac 2019.

L’adware per Mac si comporta in modo più intelligente, i ricercatori di sicurezza scrivono nei loro file Rapporto sullo stato del malware 2021Esistono variabili che tentano di accedere alla password dell’amministratore, le estensioni del browser vengono installate utilizzando clic sintetici e, in alcuni casi, OSRM deve essere modificato. Nel frattempo, Malwarebytes ha nuovamente ammonito che Apple ora concede anche autorizzazioni speciali ai famigerati programmi che non possono essere eliminati dai Mac con altri strumenti AV. L’anno scorso, Apple ha anche causato un clamore quando Apple ha adottato più volte l’adware, in modo che gli utenti non fossero avvisati durante l’installazione, fino a quando Apple non ha ritirato il certificato utilizzato dal provider.

Altro da Mac e i

Il malware più bizzarro del 2020 è stato ThiefQuest, riassume il produttore del veicolo. Il malware è stato compilato come programmi di installazione per versioni crackate di popolari strumenti Mac che sono stati consegnati come file torrent e inizialmente sembravano il classico ransomware, ma in realtà erano profondamente integrati nel sistema operativo e hanno cercato di estrarre quanti più dati possibile e trasferire. in un file. Server. Il malware progettato per attacchi generali piuttosto che per attacchi mirati ha continuato a esistere sui computer Mac in modo molto limitato.


(lbe)

Alla home page

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio