Taiwan: la Cina mette in guardia gli Stati Uniti dai contatti ufficiali

Taiwan: la Cina mette in guardia gli Stati Uniti dai contatti ufficiali

Il ministro degli esteri è ancora in carica Mike Pompeo Durante il fine settimana, ha annunciato le restrizioni di dieci anni su Stati Uniti d’America Per contatti ufficiali con Taiwan all’estremità. Pompeo ha detto che le “complesse restrizioni interne” per i diplomatici, tra gli altri, nei rapporti con Taipei erano “un tentativo di placare il regime comunista a Pechino”. Il governo di Taipei ha accolto con favore la decisione come la fine di “decenni di discriminazione”.

si Cina Risponde immediatamente alla dichiarazione di Washington: il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian ha ribadito lunedì la posizione della leadership di Pechino secondo cui Taiwan è “una parte inalienabile del territorio cinese”. Gli Stati Uniti dovrebbero astenersi da qualsiasi passo per migliorare le loro relazioni con Taiwan o per rafforzare la loro cooperazione militare.

Quando nel 1978 sono entrati in rapporti diplomatici con la Repubblica popolare cinese, gli Stati Uniti hanno promesso di riconoscere Pechino come unico e legittimo governo cinese e di mantenere solo contatti informali con Taiwan. Taiwan è la questione principale “più importante e sensibile” per gli Stati Uniti e un prerequisito per lo sviluppo delle relazioni bilaterali. “Tutti i tentativi di danneggiare gli interessi fondamentali della Cina sono fermamente contrari”.

La Cina vuole isolare Taiwan a livello internazionale

L’annuncio di Pompeo è arrivato in vista della prevista visita dell’ambasciatore statunitense alle Nazioni Unite Kelly Craft a Taiwan mercoledì. Che la Cina ha già duramente criticato.

La disputa sullo status di Taiwan risale alla guerra civile in Cina, quando le forze nazionaliste cinesi del Kuomintang caddero dopo essere state sconfitte dai comunisti. Mao Zedong Fuggì a Taiwan. La Repubblica popolare cinese comunista è stata fondata a Pechino nel 1949, mentre governava Taiwan come “Repubblica cinese” e da allora si è sviluppata in una democrazia libera.

Rapporti tra il governo degli Stati Uniti e il presidente eletto Donald Trump E il governo di Pechino è nervoso. Non ci sono relazioni diplomatiche tra Stati Uniti e Taiwan. L’American Institute in Taiwan (AIT) è l’agenzia statunitense. Attraverso la dottrina della Cina unica, Pechino sta cercando di isolare Taiwan a livello internazionale e impedire ai suoi partner diplomatici di relazioni formali con l’isola della Repubblica Democratica. Anche Germania Ha solo una rappresentanza non ufficiale e non ha un’ambasciata a Taipei.

Icona: specchio

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio