Tagesspiegel: 11 aprile 1991: circa sei settimane dopo la fine dei combattimenti, il cessate il fuoco ufficialmente nella Guerra del Golfo entra in vigore.

Tagesspiegel: 11 aprile 1991: circa sei settimane dopo la fine dei combattimenti, il cessate il fuoco ufficialmente nella Guerra del Golfo entra in vigore.

Domenica 11 aprile è registrata nel libro di storia, tra gli altri:

1881: Il primo di cinque lampioni è stato acceso a Newcastle upon Tyne (Inghilterra).
1921: L’ultima imperatrice tedesca e regina di Prussia, August Victoria, morì in esilio a Haus Dorn (Paesi Bassi) all’età di 62 anni.
1921: Una stazione radio di Pittsburgh (USA) trasmette il primo reportage sportivo nella storia della radio da un incontro di boxe.
1941: L’amministratore imperiale von Horthy dichiarò l’entrata in guerra dell’Ungheria e le forze ungheresi attaccarono tra Drava e Tesa. Le forze italo-tedesche occupano il bacino di Liebach nella Jugoslavia settentrionale. Le unità tedesche conquistano Faraiden, a nord del lago Uchrida, e le forze tedesche e italiane si stringono la mano.
1941: “… Viaggi in Germania” con Willie Bergel sarà proiettato per la prima volta ad Hannover.
1961: Inizia a Gerusalemme il processo al criminale nazista Adolf Eichmann, rapito dai servizi segreti israeliani dal Sud America e condannato a morte il 15 dicembre. Come capo del dipartimento ebraico del “Reich Security Main Office”, ha organizzato trasferimenti di massa ai campi di sterminio.
1961: Il cancelliere Julius Raab si dimette dopo otto anni in carica. ÖVP nomina Alphonse Gorbache come suo successore.
1991: Circa sei settimane dopo la fine dei combattimenti, il cessate il fuoco della Guerra del Golfo è entrato ufficialmente in vigore.
1991: In una collisione di una petroliera con un traghetto al largo del porto italiano di Livorno sul Mediterraneo, più di 140 persone sono morte e solo un membro dell’equipaggio è riuscito a salvarsi.
1996: Jessica, sette anni, ha avuto un incidente mortale mentre cercava di diventare il pilota più giovane a sorvolare gli Stati Uniti.
2001: La lunga “disputa sulle banane” tra Unione europea e Stati Uniti è stata risolta.
2011: Il divieto del velo entra in vigore in Francia. Una donna musulmana che si mostra in pubblico con un burqa che le copre completamente il viso o un niqab che lascia un occhio libero dall’incisione può aspettarsi una multa fino a 150 euro.
2011: Durante un raid della polizia in relazione alle indagini sul sito web di estrema destra “alpen-donau.info”, l’estremista di destra Gottfried Kossel e un’altra persona sono stati arrestati la notte del 12 aprile con l’accusa di aver nuovamente coinvolto e incitato il Nazisti. Il 12 dicembre sono state avanzate accuse di rioccupazione.
2011: Nella rivista “Profile” sono apparse per la prima volta le accuse contro il direttore della Wiener Kunsthall, Gerald Matt. Si dice che abbia usato il personale nella sua casa per gestire richieste speciali, ha anche promesso la cittadinanza per i mecenati o ha usato le risorse della sala d’arte per attività collaterali. A dicembre è stato deciso di posticipare Matt dal servizio dal 1 gennaio 2012 al 31 marzo 2012.

Natale: Settimio Severo, imperatore romano (146-211); Anastasius Green, est. Poeta (1806-1876); Tele Weekend, est. Attrice (1886-1970); Welland Herzfeld, propagandista tedesco (1896-1988); Kenneth Spencer, cantante americano (1911-1964); Leopold Howellka, est. Proprietario del caffè (1911-2011); Howard Koch, produttore / regista americano (1916-1995); Alberto Ginastira, Argentina. Compositore (1916-1983); Franz Hazel, est. Scrittore (1921-1996); Gervas de Pierre, clarinettista britannico (1926-2017); Franz Herry, propagandista tedesco (1926); Erwin Fruhbauer, est. Politico (1926-2010); Lisa Stansfield, cantante pop britannica (1966); Peter Stoger, est. Allenatore di calcio (1966); Ruth Mochner, attrice e conduttrice televisiva tedesca (1976).
Giorni di morte: Pierre LeRot, filosofo francese (1797-1871); August Victoria, l’ultima imperatrice tedesca (1858-1921); Bruno Hoffmann, musicista tedesco all’arpa di vetro (1913-1991); Edgar Sebenbosch, est. Leader di lunga data e direttore musicale di Innsbruck (1936-2011).
Dai un nome ai giorni: Rainer, Stanislaus, Gemma, Hermann, Hildebrand, Leo, Isaac, Helena, Marcus.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio