Stato di emergenza nel sud del Texas: migliaia di haitiani ammassati sotto i ponti

Stato di emergenza nel sud del Texas: migliaia di haitiani ammassati sotto i ponti

Emergenza nel sud del Texas
Migliaia di haitiani accampati sotto il ponte

Negli Stati Uniti meridionali si sta verificando un’acuta crisi dell’immigrazione. Migliaia di persone, apparentemente per lo più haitiane, sono accampate in una cittadina del Texas. Il sindaco di Del Rio lancia un appello urgente per aiutare Washington.

Con migliaia di migranti accampati sotto un ponte nella città di confine degli Stati Uniti di Del Rio, il sindaco Bruno Lozano ha chiesto urgentemente l’aiuto federale. Lozano ha pubblicato un video su Twitter avvertendo che la situazione pone notevoli rischi per la salute e la sicurezza e che il coronavirus può diffondersi rapidamente tra la folla, così come altre malattie. Inoltre, c’è il rischio che ci sia panico di massa o che i terroristi tra i migranti possano essere introdotti clandestinamente nel paese.

“Abbiamo bisogno di un’azione rapida da parte del governo”, ha chiesto. Secondo lui, almeno 10.500 migranti si sono radunati giovedì sera (ora locale) sotto il ponte che collega Stati Uniti e Messico attraversando il Rio Grande. Giovedì mattina c’erano ancora 8.200 persone. Lozano ha affermato che i migranti erano per lo più haitiani, erano entrati illegalmente nel paese e stavano aspettando di essere prelevati dall’Agenzia per la protezione delle frontiere degli Stati Uniti. Tuttavia, questo lo ha messo in ombra alla luce della grande corsa. Un forte terremoto si è verificato di recente ad Haiti. Il paese è uno dei paesi più poveri del mondo.

La città di Del Rio di 36.000 si trova nello stato americano del Texas, proprio al confine con il Messico. Lozano è un democratico, così come il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Tuttavia, il sindaco ha criticato mesi fa che era completamente inappropriato per il modo in cui il governo federale ha gestito la situazione al confine meridionale degli Stati Uniti. Negli ultimi mesi, il numero di immigrati arrestati al confine meridionale degli Stati Uniti con il Messico è aumentato rapidamente. A luglio, è stato riferito che il CBP ha arrestato circa 213.000 persone che avevano tentato di entrare illegalmente dal Messico – più di un mese per 20 anni. Ad agosto c’erano più di 208.000 persone, secondo il CBP.

Data la situazione a Del Rio, il presidente Biden è stato preso di mira dai repubblicani e dai democratici dell’opposizione. I repubblicani hanno accusato Biden di incoraggiare più immigrati a recarsi negli Stati Uniti con la sua decisione di consentire agli haitiani di rimanere negli Stati Uniti dopo l’assassinio del presidente Jovenel Moise a fine luglio, anche senza un visto valido. “Sotto questo ponte ci sono 10.503 stranieri illegali perché Joe Biden ha preso la decisione politica di fermare le deportazioni ad Haiti”, ha detto il senatore repubblicano Ted Cruz.

Il rappresentante democratico Ilhan Omar ha invitato il presidente a fare di più per aiutare gli immigrati. “Aiutiamo le persone che sono bloccate qui e si muovano rapidamente prima che questa situazione straziante sfugga al controllo”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio