Spagna: il vice primo ministro Pablo Iglesias si dimette dall’incarico

Spagna: il vice primo ministro Pablo Iglesias si dimette dall'incarico

Il capo del partito populista di sinistra Unidas Podemos, Pablo Iglesias, lascia il governo spagnolo. Lo sfondo delle improvvise dimissioni sono le imminenti elezioni regionali in Madrid.

Nuove elezioni sono previste per il 4 maggio nella regione. Poi Iglesias ha voluto competere lì contro il capo del governo regionale conservatore, Isabel Diaz Ayusu, il politico di 42 anni ha detto in un videomessaggio. Rinuncerà alla carica di governo all’inizio della campagna elettorale il 30 aprile. Il segretario del lavoro Yolanda Diaz potrebbe essere il suo successore.

Iglesias ha annunciato che si sarebbe candidato alle elezioni regionali per fare una campagna per formare un governo di sinistra. “La democrazia è minacciata da un nuovo diritto nello stile di Trump”, ha giustificato nel suo videomessaggio su Twitter. “Oggi è necessario opporsi a questo diritto criminale”, ha aggiunto, riferendosi in particolare al partito populista di destra Fox.

La Spagna mi deve qualcosa, ho ritirato Iglesias dal governo

Iglesias non è molto popolare nei circoli conservatori. Ayusu, il capo del governo regionale, noto per le sue controverse dichiarazioni, che ha iniziato con lo slogan “Libertà o socialismo”, ha risposto alla nomina di Iglesias: “La Spagna mi deve qualcosa, ho cacciato Iglesias dal governo”.

In risposta alle accuse secondo cui era troppo lontana politicamente dalla destra dell’emittente televisiva Telecinco, ha risposto solo di recente: “Se ti chiamano fascista, sai che lo stai facendo bene e sei dalla parte giusta della storia. “

Ayusu del Partito Conservatore Nazionale (PP) La scorsa settimana erano previste nuove elezioniDopo che il suo compagno di coalizione minore, il partito liberale conservatore Ciudadanos, ha posto fine all’alleanza con il Partito popolare nella regione di Murcia, e insieme ai socialisti dell’opposizione ha presentato una mozione per ritirare la fiducia dal capo del governo regionale del Partito popolare. Ayusu, che, secondo i media, da tempo condona elezioni anticipate, ha affermato di dover anticipare un movimento di colpa contro di lei da parte di Ciudadanos e dei socialisti fissando la data per le nuove elezioni.

Secondo i sondaggi precedenti, Ayusu può aspettarsi di ottenere voti alle elezioni di maggio, ma è probabile che manchi la maggioranza assoluta. Ha 42 anni e c’è molto da fare Spagna È considerato portatore di speranza nel Partito popolare dilaniato dalla crisi e quindi potrebbe diventare più dipendente da Vox in futuro.

Icona: specchio

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio