Shock anafilattico: un po ‘di pasticceria rovina la vita della top model americana Chantel Giacalone

Shock anafilattico: un po 'di pasticceria rovina la vita della top model americana Chantel Giacalone

Chantel Giacalone era una modella e attrice che vive a Los Angeles e lavora a Las Vegas. Una giovane donna innamorata della vita, sognava un posto sul lato soleggiato, ha ricevuto piccoli ruoli in diversi film, pieni di speranza.

Oggi Giacallon, 35 anni, è paralizzato e costretto a letto. Comunica con il mondo esterno utilizzando un computer speciale che analizza i suoi movimenti oculari. I suoi genitori si prendono cura di lei e viene nutrita artificialmente.

È stato il morso di una piccola torta che le ha rovinato la vita. Giaceva sullo yogurt gelato che un’amica le aveva regalato otto anni fa.

Quello che non sapeva giacallon: Il pretzel contiene burro di arachidi e ha causato uno shock anafilattico.

Venerdì, la sua famiglia ha ricevuto 29,5 milioni di dollari a titolo di risarcimento per il dolore e la sofferenza in una causa civile. Devi prima pagare l’ambulanza che si è presa cura di Giacalone.


Ha interpretato Giacalone tra le altre cose nel thriller

Giacalone ha suonato tra l’altro nel thriller “Butterfly Effect 3 – The Revelation”Foto: Nettles Morris Law Firm

▶ ︎ Nel febbraio 2013, la 27enne è stata prenotata per partecipare a una sfilata di moda a Las Vegas (Nevada, USA), nel pomeriggio intorno alle 15:00 ho rosicchiato il mio biscotto allo yogurt salato e ho subito notato che qualcosa non andava. Ho chiesto cosa c’era.

Chiama il tuo amico ad alta voceRecensione di Las Vegas MagazineIn tribunale: “Penso che il burro di arachidi”, ho detto. Sono saltato indietro gridando: “Ho un’allergia!”

Da allora le cose sono andate molto velocemente. La gola di Giacallon si gonfiò mentre si recava all’EMS. La giovane donna diventò blu e, secondo un conoscente, continuava a ripetere le parole: “Non lasciarmi morire. Non voglio morire”.

I medici hanno sparato adrenalina. Tuttavia, solo nel tessuto muscolare e non per via endovenosa. Giacallon svenne. Il suo respiro si fermò. Per minuti il ​​suo cervello non è stato più rifornito di ossigeno.

Sopravvissuto. Ma il danno cerebrale che ha subito è così grave che avrà sempre bisogno di aiuto. Sua madre (59 anni) dorme accanto a lei ogni notte, e durante il processo testimonia: “Non voglio che vada da nessun’altra parte. La amo e lei mi ama”.

Suo padre, 70 anni, ha aggiunto: “Quando guardo negli occhi di Chantel, mi dice: ‘Papà, non tradirmi. Me ne vado di qui. Poi l’ho guardata e ho detto: Baby, non aver paura. Io non ti lascerò mai. ”

Con i soldi vinti in tribunale, le cure di Giacalon sarebbero migliorate e la famiglia di Detroit (USA) vorrebbe dare loro un aiuto più professionale, tra le altre cose.

Padre Jack Dopo l’operazione: “È ancora lì. Ha ancora emozioni e piange. Quando torno a casa li vedrò – e poi sistemeremo tutto.”

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio