Sci alpino: la vincitrice Lara Gut-Behrami si sta divertendo come attrice protagonista in telenovela

Sci alpino: la vincitrice Lara Gut-Behrami si sta divertendo come attrice protagonista in telenovela

sci alpino

La vincitrice Lara Gott Behrami si è intrattenuta come attrice protagonista nella telenovela

Lo sci femminile svizzero celebra un’impressionante prestazione di squadra alla Coppa del Mondo di Crans-Montana. Il titolo quotidiano apparteneva alla vincitrice del Super J Lara Gott Behrami.

Lara Gut-Behrami ha fornito intrattenimento dentro e fuori dalle piste a Crans-Montana.

Bilgan Christophbot / Keystone

Se qualcuno si è rifatto per il fine settimana di Coppa del Mondo a Crans-Montana, è stato lo stesso. Lara Gott Behrami è responsabile dei titoli quotidiani da mercoledì, proprio come Bill Murray in “The Badger Gives Every Day” a causa delle frequenti previsioni del tempo.

Un impiegato svizzero di sci non ha mai immaginato che i suoi risultati sarebbero durati solo tre ore quando mercoledì ha descritto la ricetta sportiva per il successo di Lara Gut-Behram con la frase “non perde più le sue energie con mire laterali inutili”. Commentando le “condizioni disgustose della scogliera”, il 29enne ticinese ha provocato un incendio sul tetto dopo il primo allenamento. La sedia era ok con la schiuma. Meno di 24 ore dopo, Lara Gott Behrami ne aggiunse altre e confermò di non aver detto altro che la verità.

Il secondo soffre e il vincitore è allegro

Al debutto di venerdì, la vincitrice si è lanciata in Coppa del Mondo 28 volte e dopo aver terminato 16 °, ha dato a tutti una spalla fredda. Si è scoperto che la sua uscita francese era il risultato di un dolore acuto alla schiena, non dei suoi capricci.

Al secondo sbarco di sabato, la controversa Ticino si è presentata sulle piste come la prima caccia all’uomo per la vincitrice della serie italiana Sofia Gogia. Tuttavia, Goet Bahrami si è insinuato come un mucchio di miseria dopo la gara. La sua schiena gravemente danneggiata era chiaramente il tema principale. Così facendo, il miglior risultato della squadra femminile svizzera è stato tenuto nascosto. La 25enne Jasmina Suter di Choise ha celebrato il miglior risultato della sua carriera in Coppa del Mondo al sesto posto.

Come conclusione finale dei giorni turbolenti, Lara Gott Behrami ha anche presentato il momento clou dello sport domenicale svizzero nella sua disciplina preferita del Super-G. Da un lato, gli esperti medici del proprio team sono stati gli Orabi del loro secondo successo in questa specialità. Hanno rilasciato le contrazioni muscolari durante la notte fino a quando la donna ticinese ha invaso le impegnative piste di Crans-Montana con l’aiuto di antidolorifici. D’altra parte, nel loro quattordicesimo successo in Coppa del Mondo di SuperG, i contendenti si sono più o meno messi in fila. Goet Behrami ha ottenuto lo stesso vantaggio su Tamara Tabler che è arrivata seconda com’era tra l’austriaca e il 14 ° posto, ovvero 93 centesimi di secondo.

Lara Gott Behrami è ancora un fenomeno. Il 29enne ha celebrato per la prima volta i successi con molti argomenti contro. Polemiche e problemi sembrano rimbalzare su di lei senza lasciare traccia. Anche se dopo aver vinto il Super J ha detto: “Quelle erano ore complicate”.

Anche la prestazione della squadra Swiss Speed ​​Women può essere definita eccezionale. Sei nei primi 14 in discesa e cinque nei primi 12 nel Super J. E questo nonostante il fatto che i capitani delle squadre come Wendy Holdner (ritirata), Michael Geisen (29 °) e Corinne Sutter (9 °) fossero al di sotto del loro potenziale domenica.

Priska Nufer con i due migliori risultati

Altri saltarono a questo scopo, soprattutto Priska Nufer di Obvaldo. Il 28enne ha recitato come miglior personaggio in Super G (sesto) e in The Ramps (settimo). “È travolgente. La prestazione in discesa mi ha dato molta fiducia. Ho potuto iniziare il Super-G gratuitamente come non lo facevo da molto tempo. Quella gioia nello sci mi rende veloce”.

L’allenatore Beat Tschuor ha apprezzato la prestazione di Joana Hählen. Dopo aver terminato 22 ° nelle prime proporzioni, si è ritirata sabato per il suo compleanno. L’11 ° posto nel Super-G è stato il punteggio riparativo importante. “E ‘su un livello diverso da quello che ti porta a credere”, ha detto Chor. Complessivamente, nonostante l’ottimo risultato della squadra, il pilota grigionese è stato assolutamente eccezionale: “So dagli allenamenti che possono farcela. Abbiamo lavorato duramente su questo progetto di velocità per sei anni”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio