Santeba Insights – Family Game, Board Game

Santeba Insights – Family Game, Board Game

Un veggente è una persona che ha la totalità della precognizione o percezione. Questa capacità era ed è ancora per lo più associata all’osservazione di certe cose, come la fuga degli uccelli o l’uso di certe cose, come i tarocchi ei chicchi di caffè. Nelle guerre passate, i chiaroveggenti erano quelli che li hanno innescati, e oggi molte persone leggono i loro oroscopi al mattino e poi sperano che accadano cose positive e che cose negative non accadano.

Nel gioco The Seers of Santiiba di Leo Colovini e Teodoro Mitidieri, edito da Zoch Verlag, i giocatori si dispiegano nella valle dell’ignoranza nel magico mondo di Santipa. Poiché i giocatori stanno già usando la loro visione per scegliere tra vittoria e sconfitta, il gioco è davvero nuovo. Sarà uno spettacolo da oracolo o un disastro e una vivacità?

Guardando dentro: cosa c’è nella scatola del cartomante di Santeba?

Uno sguardo alla scatola rivela molte carte, con cinque diversi simboli, erbe, amuleto, scorpione, elisir e ciotola, cinque dadi nei colori dei cinque simboli delle carte con stelle e numeri, un interessante tabellone da gioco, cinque dadi, quattro pedine, quattro tabelloni e dopo aver raccolto due singole parti, quattro “palline di vetro” per un massimo di quattro giocatori che possono mostrare i cinque gettoni. Ci sono anche istruzioni in quattro lingue, tedesco, francese, inglese e italiano. Sembra gestibile e ti interessa leggere prima le istruzioni. Sfortunatamente, questo non è in realtà facile da capire, principalmente a causa del design e dell’ortografia con molti elementi di intrattenimento. Poco c’era di più qui. Dopo pochi round e con esempi, è possibile capire le regole e nulla ostacola il gioco.

Il gioco: ecco come funziona il gioco The Seers of Santiiba

La struttura è molto semplice. Ogni giocatore riceve una pedina che piazza sul campo di partenza, una palla di vetro e un tabellone degli oracoli. Mette l’ultimo giocatore davanti a sé. Le carte vengono ordinate in base ai cinque simboli e posizionate accanto al campo di gioco. L’obiettivo è ottenere il numero massimo di carte con simboli diversi e allo stesso tempo raggiungere il 30 ° piano del campo di gioco. È importante qui andare avanti in modo equilibrato, perché se raggiungi l’Area 30 con poche carte, è probabile che perderai importanti punti vittoria nella fase di valutazione. Se raccogli troppe carte, i punti vincenti non ti faranno avanzare molto alla fine.

Adesso sono i dadi. Tutti e cinque i dadi vengono lanciati all’inizio del turno e quindi posizionati sotto la carta gettone appropriata. Quindi gli altri giocatori usano le loro abilità di visione per capire in anticipo quale cubo il giocatore attuale sceglierà. Il simbolo si trova a faccia in giù sulla sfera di vetro. Quindi il giocatore attuale deve posizionare il cubo sul simbolo di sua scelta. Ora ci sono tre opzioni.

  • Opzione A: Un altro giocatore anticipa la scelta, ma altri giocatori commettono un errore, quindi il giocatore e il giocatore attuali ricevono la carta oi dadi, a seconda di ciò che si sceglie e se il dado mostra un numero o una stella. Nel caso delle stelle, le pedine spostano il numero di stelle sui dadi; Se è presente un numero, i giocatori pescano una carta gettone. Il giocatore corrente può quindi terminare il proprio turno o scegliere il dado successivo.
  • Opzione B: non compare alcuna potenza visionaria, quindi il giocatore corrente può decidere se mettere al sicuro i dadi o la carta. A seconda di ciò che mostrano i dadi, il giocatore deve terminare o continuare il proprio round.
  • Probabilità C: Cosa succede soprattutto nelle partite con pochi giocatori o dopo alcune previsioni: tutti i giocatori prevedono correttamente cosa sceglierà il giocatore corrente, quindi il giocatore inesperto viene completamente controllato e autorizzato a prendere la carta della nave. Se il giocatore attuale non è ancora completamente a posto dopo quattro colori, può scegliere liberamente tra i dadi e la carta e il turno finisce dopo. Se il turno finisce senza vedere il protagonista per intero, è possibile utilizzare i dadi garantiti e le carte possono essere collocate nel proprio inventario. Poi è il turno del giocatore successivo e lancia i cinque dadi.

Il gioco arriva alla fase di valutazione quando un giocatore raggiunge o supera il campo di gioco 30 alla fine del suo turno. Ora dipende da quante carte gettone hanno i giocatori. Chi ha meno erbe non valuta gli amuleti, e chi ha meno amuleti non valuta scorpioni e simili. Quando tutte le carte gettone vengono valutate, i punti sulle carte vengono contati e i numeri vengono spostati. Il giocatore il cui personaggio è penetrato più a fondo nella valle degli ignari vince.

critica

Chiaroveggenti a Santepa - Box - Foto di Zoch Verlag

Il gioco è in realtà molto più semplice e migliore che spiegare le istruzioni. Va bene, ma devi superare le istruzioni per accorgertene. Una seconda edizione con istruzioni riviste sarebbe appropriata qui. È quindi possibile correggere anche gli errori di ortografia. La parte più complessa del gioco è in realtà la scelta tra i dadi e una carta in termini di se il turno debba essere continuato o meno. Questo è il motivo per cui dovresti lasciare le istruzioni accanto a te, soprattutto per i primi giochi. In altri giochi, conoscerai la base a memoria e non avrai bisogno di istruzioni. Oltre alle istruzioni, il numero di giocatori è effettivamente più importante per il gioco. Con 2 giocatori, il divertimento è purtroppo minimo e sarà molto buono solo con quattro o più giocatori. Non adatto a coppie, piuttosto una piccola famiglia o un gruppo di amici.

Conclusione: vale ancora la pena giocare a The Seers of Santiiba?

Santeba non è uno spettacolo da oracolo, ma nemmeno un disastro da oracolo. Le istruzioni e il divertimento del gioco sono un problema per pochi giocatori, ma queste mancanze non ti infastidiscono più con molti giocatori e dopo pochi round. La previsione in particolare è un’ottima componente quindi posso sicuramente consigliare il gioco.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio