Salvatore Caruso e Fabio Funini con una violenta lotta

Salvatore Caruso e Fabio Funini con una violenta lotta

Nel duello italiano tra Fabio Funini e Salvatore Caruso c’è stata una discussione violenta. (Australian Open 2022 dall’8 al 21 febbraio al LIVETICKER)

La lotta tra le stelle del tennis per un posto nel terzo round agli Australian Open è durata quasi quattro ore. Alla fine, Fognini ha vinto un emozionante thriller di cinque frasi al tie-break, ma anche dopo la fine della partita, i giocatori hanno continuato a combattere e hanno avuto una discussione accesa.

Il nuovo podcast di tennis Cross Court è ora disponibile podcast.sport1.de, Nell’app SPORT1 e sulle piattaforme di streaming più diffuse SpotifyE il Podcast di Apple, Google Podcast, Amazon MusicE il Deezer E il Bodega Recuperato

Il motivo: anche durante la stretta di mano in rete Funini ha definito fortunato il suo avversario, cosa che ha sconvolto Caruso.

Ufficialmente Fognini e Caruso devono dividersi

“Sei molto fortunato, devi scusarti”, ha detto Funeni, “non ti ho ancora rispettato”. Lo sfortunato perdente della partita ha risposto: “Non ho pronunciato una sola parola per tutta la partita. Ora basta”.

Ma Fognini non ha voluto concludere in fretta e ha continuato a chiamare Caruso il fortunato che ha risposto: “Non ti ho attaccato. Non è questo il modo di agire perché non ho detto una parola. fai quello che ti aspetti da te. “

Un ufficiale è stato finalmente costretto a intervenire quando Funini e Caruso hanno continuato ad attaccarsi prima che quest’ultimo uscisse definitivamente dall’arena, scuotendo la testa. (Australian Open: calendario e risultati)

Nel frattempo, Funini si è scusato con il suo avversario. “Motivarti a duelli amichevoli non è facile”, ha scritto su Instagram. “Mi dispiace come è andata a finire. Congratulazioni a te, Salvo, e alla tua squadra. Ultimamente hai passato degli anni fantastici.”

Si riferiva all’ascesa di Caruso, che aveva recentemente raggiunto la top 100 della classifica mondiale.

Lo perde anche Fognini con Murray

Non era la prima volta che Funini recitava nella piazza accanto a lui.

Nel 2017, è stato espulso dagli US Open per un flagrante insulto all’arbitro Louise Engel. Dall’altra parte del campo c’era già Stefano Travaglia, il suo connazionale Vogninis.

Ma anche contro Andy Murray per due anni, l’italiano ha mostrato il suo lato sgradevole. A Shanghai, ha emesso rumori chiaramente udibili durante le manifestazioni, disturbando l’attenzione di Murray e che lo scozzese ha trovato estremamente ingiusto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIA.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio