Rivoluzione mancata: perché la Serie A è in crisi – Serie A – Calcio

Rivoluzione mancata: perché la Serie A è in crisi – Serie A – Calcio

C’è stato un tempo nel calcio di serie A in cui tutto poteva essere misurato. Juventus Torino e The AC. Il Milan si stringe la mano nella finale di Champions League. Il resto d’Europa ha visto la Serie A, le sue stelle, il glamour, gli stadi pieni, il successo. Questo è stato il caso dei primi anni ’90.

Al momento non è niente. L’Italia è avanzata ai quarti di finale dei Campionati Europei con diversi club, tra cui Croazia e Repubblica Ceca. Serie A a un livello con Priva HNL e Fortuna Liga.

Non c’è concorrenza a livello internazionale

Undici anni dopo che una squadra italiana ha vinto l’ultima volta la Champions League con l’Inter, questo è È. La Roma è l’ultima rappresentante dell’Edelinka in Europa League. “Il calcio italiano non compete più a livello europeo“Il duro verdetto del giornale”Gioco del corriere Dello“.

Non a caso, afferma l’allenatore Icon Arigo Witness. L’Italia ha perso il contatto con il calcio moderno. Dice l’uomo che ha implementato il calcio moderno in Europa. Negli anni ’90 il suo A.C. Il possesso offensivo e il calcio di inclusione del Milan hanno ispirato i migliori allenatori di oggi, Cardiola, Globe e Tuchel.

Ma ancora“, Si è lamentato del due volte vincitore della Champions League Scuse Recentemente, in occasione del suo 75 ° compleanno, “La mia rivoluzione è stata copiata ovunque, non solo in ItaliaÈ una questione del profeta e del proprio Paese. In Serie A il gol è tornato subito: dalla difesa coerente alla vittoria, la tattica batteva il ritmo. Scuse – Quando altre parti d’Europa si muovono in una direzione diversa.

Tattiche, tattiche e ancora trucchi

Il gold standard per l’alta pressione, le migliori squadre europee è l’ennesima eccezione in Serie A. Atlanta Bergamo ha seguito l’esempio e ha ottenuto un rispettabile successo in Europa. Nel È. La Roma ha promesso un bel calcio e non a caso è l’ultima squadra rappresentata in Europa. Alcune squadre del ceto medio da tavolo non pensano nemmeno ad attaccare Verona O Sacuolo.

Tuttavia, in generale, “Cassette Dello gioco“In un’analisi completa dei problemi del calcio italiano, l’allenamento delle squadre di serie A domina ancora la scuola conservatrice, con tattiche, tattiche e ancora tattiche.

Non è un caso che le squadre italiane abbiano recentemente raggiunto gol decisivi in ​​Champions League a causa di passaggi sbagliati e perdite di palla. Criticare la cassetta, senza motivo tattico nel paese, porta a trascurare la formazione tecnica.

Cherie A sta tornando a casa per andare in pensione

Non ci sono risultati esterni. La Serie A è spesso stufata nel suo stesso succo. COME. Con l’eccezione del portoghese Paulo Fonseca a Roma, gli italiani (o una volta attivi nel calcio italiano) sono allenatori in Serie A.

I giorni in cui le migliori star del mondo si ispiravano all’Italia. La Serie A è sulla buona strada per diventare la vecchia casa del calcio europeo. Grandi calciatori come Cristiano Ronaldo (36) e Sladen Ibrahimovic (39) sono andati in Italia in autunno, dove ancora brillano perché la tattica incontra giocatori esperti piuttosto che la velocità.

Niente soldi, stadi obsoleti, problemi con gli estremisti di destra

Le star più giovani non vengono più perché in Italia circolano meno soldi che a Manchester, Madrid, Barcellona o Parigi. Sono finiti i giorni in cui i commercianti locali vanitosi ma generosi erano i migliori a livello internazionale. Berlusconis, Moratis e Ferlinos giocano finanziariamente in campionati diversi dagli Emirati Arabi Uniti.

Inoltre, l’Italia dispone di infrastrutture stadi obsolete. La burocrazia che grava sulle campagne nei progetti di costruzione di solito ha un impatto anche sul calcio. Infine, non da ultimo, l’Italia non ha ancora presa sulla sua questione con estremisti di destra e criminali violenti nelle arene, il che non sempre trasforma l’esperienza dello stadio in una gioia.

La speranza è nella nazionale italiana

Quindi nessuna speranza? Ma ancora! Il leader del settore Juventus Torino vuole passare al moderno calcio offensivo con Andrea Birlow. Finora non è andata come previsto, ma è decisamente impostata.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio