Qualificazioni ai Mondiali – Bright Italia – Germania Macedonia del Nord – In imbarazzo contro la sovranità spagnola

Qualificazioni ai Mondiali – Bright Italia – Germania Macedonia del Nord – In imbarazzo contro la sovranità spagnola

Qualificazione ai Mondiali

L’Italia senza brillantezza – la Germania si è messa in imbarazzo contro la Macedonia settentrionale – la sovranità spagnola

L’Italia è benvenuta dalla vetta della classifica dopo tre partite con gli svizzeri. I tedeschi si mettono in imbarazzo contro la Macedonia settentrionale. Riassunto delle partite più emozionanti del mercoledì sera.

Lituania – Italia 0: 2 (0: 0)

Gli italiani hanno esultato dopo l'1-0.  Squadra Assura ottiene una vittoria noiosa.

Gli italiani hanno esultato dopo l’1-0. Squadra Assura ottiene una vittoria noiosa.

Keystone

La difesa lituana non è durata nemmeno due minuti nella partita contro la Svizzera. Ricordiamo: Sherton Shakiri ha segnato l’unico gol della serata. Mercoledì sera sembra diverso. Gli italiani mostrano il loro duro lavoro sull’erba sintetica di Vilnius. Ma ovviamente questo è dovuto anche al fatto che il tecnico italiano Roberto Mancini cambia a tutti i livelli tranne il portiere rispetto alla gara contro la Bulgaria. L’italiano P-Elf è superiore, ma la difesa decente combatte al primo turno contro i lituani. Mancini entra in due nuove potenze dopo l’intervallo e mostra un talento. Il subentrato Stefano Sensei ha raggiunto la tournée ospite al 47 ‘. Lo Sguardo Azzurra gioca ora una grande occasione dopo l’altra, ma fallisce ancora e ancora nel portiere lituano. Al momento dello stop, l’Italia è stata multata, che è stata sostituita da Zero Immobile. Gli ospiti meritano il successo, ma la brillantezza rimane.

Germania – Macedonia del Nord 1: 2 (0: 1)

Elgif Elmas (n. 21) ha sbalordito 2-1 TFP-Elf per la Macedonia del Nord.

Elgif Elmas (n. 21) ha sbalordito 2-1 TFP-Elf per la Macedonia del Nord.

Keystone

La Germania è contro il numero 65 del mondo. Squadra alta, ma molto inefficiente. Durante l’intervallo del primo tempo, il 37enne attaccante Goren Pandey appare improvvisamente solo davanti a Mark-Andre der Stegen. L’anziano apre il punteggio. Al 62 ° minuto, l’ex calciatore della Super League Eskon Alyoski cade a Leroy Sane in area di rigore. Ilke Gundogan cambia per compensare la multa appropriata. I tedeschi poi perdono occasioni, con Timo Werner il più grande in piedi. Come è finita, gli ospiti si presentano all’85 ° minuto. Elgif Elmas rende la sorpresa perfetta. La TFP-Elf ha subito la prima sconfitta in una qualificazione alla Coppa del Mondo in quasi 20 anni.

Irlanda del Nord – Bulgaria 0: 0 (0: 0)

Il nordirlandese George Chavez (a destra) combatte con il bulgaro Jorge Yomov (a sinistra).

Il nordirlandese George Chavez (a destra) combatte con il bulgaro Jorge Yomov (a sinistra).

Keystone

Chiunque assapori il buon cibo del calcio al Windsor Park di Belfast non avrà i suoi soldi. Gli avversari della squadra svizzera hanno molti duelli a centrocampo. La squadra di casa sale leggermente e al 22 ‘sfiora il gol. Il cross di Josh McKenzie trova la testa di Stuart Dallas nell’area delle sei yard. Tuttavia, il centrocampista fallisce con il suo titolo al bivio. La Bulgaria, da parte sua, ha avuto la migliore possibilità al 91 ‘. Dimitar Elive è salito al punto più alto dopo essere stato calciato in angolo, ma ha perso contro il portiere nordirlandese, che è il migliore.

Spagna – Kosovo 3: 1 (2: 0)

Gerard Moreno (n. 9) segna la fine della partita tra Spagna e Kosovo.

Gerard Moreno (n. 9) segna la fine della partita tra Spagna e Kosovo.

Keystone

La Spagna è uno dei soli cinque paesi dell’UE a non riconoscere il Kosovo come stato indipendente. Ecco perché c’erano molti esplosivi durante il gioco. Ma niente di tutto questo si vede in campo. Entrambe le squadre sono concentrate sul gioco. Il doppio strike al 34esimo e 36esimo minuto rimette in carreggiata la partita. Furia Rose è nettamente superiore sotto tutti gli aspetti. Tuttavia, gli ospiti arrivano a un obiettivo: una destinazione da sogno. Il portiere spagnolo Uni Simon osa fare un viaggio e mette la pelle molto avanti. Il portiere perde palla a Besar Halimi a 40 metri dalla porta. Non esita a lungo, tira e raggiunge il bersaglio vuoto. Gerard Moreno riacquista un vantaggio di 2 gol con il suo titolo dopo un calcio d’angolo.

Bosnia-Erzegovina – Francia 0: 1 (0: 0)

Miralem Bijnik (a sinistra) non ha dato molto spazio a Kingsley Common (a destra).

Miralem Bijnik (a sinistra) non ha dato molto spazio a Kingsley Common (a destra).

Keystone

Nel primo tempo i francesi agiscono senza commenti. Devi fidarti della straordinaria marcia di Hugo Loris per impedire loro di tornare dopo 27 minuti. Anal Ahmadotsik porta la palla da distanza ravvicinata dietro un angolo. Il portiere francese salva poco prima della linea. Nella ripresa gli azzurri mostrano un volto diverso. Antoine Griezmann ha segnato l’unico gol della serata con un colpo di testa al 60 ‘.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio