Nuovo Focus Musicale a Bolzano – Südtirol News

Bolzano – Il distretto scolastico italiano “Bolzano 1”, con sede in Sparkassenstrasse a Bolzano, diventerà il centro per lo sviluppo della musica, della danza e del teatro per la Scuola Italiana dell’Alto Adige. Una nuova offerta educativa offre ai bambini della Scuola Primaria Dante Alighieri la possibilità di frequentare gratuitamente corsi di danza, recitazione e musica durante l’anno scolastico. È in preparazione un programma di musica, teatro e arte per gli studenti della scuola preparatoria Ilaria Albi.

“Questo è un passo importante per la Scuola di italiano in Alto Adige”, afferma il consigliere della Scuola di italiano, Giuliano Vittorato. “Con questo, svolgiamo un’importante missione educativa, che è quella di portare i bambini delle scuole in contatto con una vasta gamma di espressioni artistiche come la musica, la danza e il teatro in una fase iniziale, per dare loro la loro prima esperienza in questi settori e portarli più vicino al nostro patrimonio culturale “.

Per il Direttore dell’Ente Scolastico Vincenzo Giulotta, il nuovo focus completa l’offerta formativa italiana in campo artistico, che comprende anche le tre scuole elementari italiane con l’accento musicale “Archimede” e “Alfieri” a Bolzano e “Velzi” a Vive, anche come liceo tecnico e liceo musicale. “Inoltre, ci sono accordi con la scuola di musica” Antonio Vivaldi “in quasi tutte le scuole primarie e secondarie italiane del Paese, in modo che possano essere offerti corsi di educazione musicale iniziale e apprendimento degli strumenti”, aggiunge Giulotta.

Collaborazione con la scuola di musica “Antonio Vivaldi”

Anche la Preside Sabine Giunta è soddisfatta del nuovo focus: “Per anni abbiamo cercato di avvicinare bambini e giovani alla musica, al teatro e ad altre forme di espressione artistica. Siamo orgogliosi che questo impegno sia stato ora riconosciuto e che lo saremo in grado di nutrire meglio gli studenti interessati all’arte dal prossimo anno accademico. “

Inoltre, si intensifica la collaborazione con la scuola di musica italiana “Antonio Vivaldi”, come spiega la direttrice Livia Bertagnoli: “Di comune accordo, i nostri insegnanti da diversi anni forniscono utili lezioni nelle scuole primarie e secondarie. Questa collaborazione con la scuola fa parte la nostra missione educativa, e possiamo usarla. Raggiungere molti bambini e stimolare il loro entusiasmo per la musica e l’arte “.

Da: mk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto