Myanmar: il governo militare spara sui manifestanti – almeno 60 persone sono morte

Myanmar: il governo militare spara sui manifestanti - almeno 60 persone sono morte

Ricercato dopo la sua violenta presa del potere a febbraio Myanmar esercito Per mostrare la sua forza con una grande parata sabato – le proteste contro i militari si sono concluse con la forza. Secondo testimoni oculari e agenzie di stampa, almeno 60 persone sono state uccise, compreso un presunto ragazzo. Sabato decine di migliaia hanno manifestato in diverse parti del paese.

“Oggi è un giorno di disgrazia per le forze armate”, ha detto in un forum online un portavoce del movimento di opposizione CRPH. Secondo le informazioni delle ONG, è stato il “giorno più sanguinoso” da quando l’esercito è salito al potere. Si dice che più di 400 civili siano stati uccisi dal colpo di stato di febbraio. Altre fonti riportano meno vittime.

Nella “Giornata dell’esercito” di sabato, soldati con torce e bandiere circondati da veicoli militari hanno marciato per le strade della capitale, Naypyidaw. Il presidente del Consiglio militare, il generale Min Aung Hlaing, ha nuovamente difeso il colpo di stato militare del 1 ° febbraio e ha promesso di cedere il potere a un nuovo governo dopo le nuove elezioni.

E la televisione di Stato aveva già avvertito i manifestanti venerdì sera: bisogna imparare dalla tragica e orribile morte delle ultime settimane “che si corre il rischio di essere colpiti alla testa o alla schiena”.

Dopo il colpo di stato militare, il consiglio militare ha dovuto affrontare proteste massicce e brutali. Dall’inizio delle proteste sono stati arrestati più di 2.600 manifestanti. Tra le altre cose, i manifestanti chiedono il rilascio del premier de facto estromesso Aung San Suu Kyi E torniamo al processo democratico.

Con “Army Day”, il Myanmar commemora già l’inizio della resistenza contro l’occupazione giapponese. Di solito in questa occasione partecipano alla parata funzionari del governo straniero.

Poiché non molti paesi riconoscono la giunta, sabato hanno partecipato solo otto delegazioni straniere, tra cui rappresentanti di Cina e Russia.

Nota: questo testo è stato aggiornato dopo che i media hanno riferito che più di 60 persone erano state uccise in totale.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio