Miliardi di nuove strade: la Francia è orgogliosa delle sue ferrovie

Miliardi di nuove strade: la Francia è orgogliosa delle sue ferrovie

Miliardi per nuove strade
La Francia è orgogliosa delle sue ferrovie

La Francia è in calo da 40 anni. La distanza tra le principali città sembra diminuire a causa della corsa del TGV in tutto il paese. A differenza della vicina Germania, Parigi ha fatto affidamento su strade separate fin dall’inizio e quindi ha permesso alte velocità. La Germania impiega anni per recuperare.

In un momento in cui la rete autostradale cresceva e la ferrovia rallentava, l’inizio del TGV in Francia 40 anni fa fu una rivoluzione per Lione, con città a circa 470 chilometri l’una dall’altra che si avvicinavano con un tempo di guida di 2 ore e 40 minuti . Ora sono separati l’uno dall’altro solo per due ore. Il collegamento aereo è diventato inutile. In Germania, l’Intercity era già iniziato dieci anni prima, il 26 settembre 1971, con treni moderni che collegavano le principali città per la prima volta ogni due ore.

Il problema delle ferrovie era lo stesso in entrambi i paesi: negli anni del dopoguerra le automobili diventavano più abbordabili, le autostrade consentivano di raggiungere sempre più zone velocemente, mentre le locomotive a vapore sorpassavano a lungo numerosi treni. È vero che le ferrovie hanno utilizzato il Trans-Europ-Express (TEE) per inviare sui binari nuovi treni moderni tra le principali città europee. Tuttavia, avevano solo auto di prima classe e non avevano alternative alla nuova libertà delle proprie auto per il pubblico in generale. L’Intercity, che spesso ha sostituito il classico treno espresso, inizialmente aveva solo carrozze di prima classe e non era destinato a persone con un budget limitato.

Tempo 300 e oltre

Tuttavia, le nuove locomotive elettriche aerodinamiche acquistate per Intercity divennero presto la nuova ammiraglia dell’ex Ferrovia Federale e le diedero un’immagine moderna. Dal 1979 in poi, la rete Intercity è stata chiamata “ogni ora, ogni stagione”: da allora, i treni hanno trasportato anche auto di seconda classe e hanno collegato ogni ora le principali città della Germania occidentale con opzioni di trasporto fisse. Nel frattempo, Berlino ha dovuto attendere la connessione dell’IC fino alla caduta del muro di Berlino.

Nel frattempo, il TGV è diventato il leader della forza innovativa francese ed è stato visto come un modello per i paesi vicini per costruire le proprie linee ad alta velocità. Perché con la costruzione di ferrovie separate e nuove per i treni ad alta velocità, anche la Francia era davanti alla Germania. Mentre il Tempo 200 è stato inizialmente raggiunto solo su alcuni tratti stradali esistenti, i francesi si affidano a nuovi percorsi per il Tempo 300 e oltre per la loro crescente rete TGV.

Il treno ad alta velocità è iniziato in Germania solo nel 1991 con ICE, quando sono state costruite le prime due nuove tratte Hannover – Würzburg e Mannheim – Stoccarda. Mentre la Francia si è affidata interamente all’espansione della rete TGV che ora ha una lunghezza di 2.700 chilometri e 180 città collegate, la Germania discute da decenni della costruzione del treno Maglev Transrapid, con velocità fino a 500 km/h. ancora più veloce. Inizialmente doveva essere costruita una linea tra gli aeroporti di Düsseldorf e Colonia/Bonn, poi da Berlino ad Amburgo, Düsseldorf a Dortmund e infine all’aeroporto di Monaco, e nel 2008 la Germania ha seppellito la tecnologia.

La Francia continua ad espandere la rete TGV

Intanto la Francia ha grandi progetti con il TGV anche dopo l’anniversario. Alla 40a celebrazione alla Gare de Lyon di Parigi, il presidente Emmanuel Macron ha presentato il TGV M. In futuro, sarà utilizzato dal 2023, sarà più accessibile, digitale e, inoltre, più ambientale, ha elogiato il Capo dello Stato lui – lei . La Francia vuole investire 6,5 miliardi di euro nella costruzione di più linee ad alta velocità in modo che parti del paese si avvicinino e tutti i francesi possano viaggiare senza anidride carbonica. Collegherà Tolosa, Perpignan e Nizza nel sud della Francia, nonché la Normandia, ed è prevista anche una linea da Lione a Torino in Italia.

Per quanto riguarda la lunghezza delle autostrade, la Germania può ora reggere il confronto con la Francia: a una distanza di 2.700 chilometri si percorrono almeno 200 chilometri orari, e a una distanza di 1000 chilometri si percorrono 250 chilometri o più. Annunciato DB. Questa rete ad alta velocità dovrebbe crescere di un altro 50% nei prossimi anni. Riguarda le tratte da Hannover ad Amburgo e Bielefeld, nonché da Fulda a Francoforte. È previsto anche un collegamento ad alta velocità da Dresda a Praga. Rendere superflui i voli a corto raggio e viaggiare in modo rispettoso del clima sono argomenti per l’espansione. “Lavoriamo costantemente per espandere il traffico transfrontaliero ad alta velocità con i nostri partner ferroviari in Europa”, ha affermato Michael Peterson, Direttore del trasporto a lunga distanza presso DB.

A tal fine, DB sta investendo con altre ferrovie in veicoli che possono essere utilizzati a livello internazionale. “Ad esempio, nell’orario 2024 verranno utilizzati nuovi treni a 230 km/h tra Berlino e Amsterdam, che ridurranno il tempo di percorrenza tra le due città di circa 30 minuti”. Intercity, divenuto a lungo il fratello minore dell’ammiraglia di ICE, verrà utilizzato in futuro anche su altre linee. Dopo aver avviato la nuova linea IC Dresda-Berlino-Rostock nel 2019, il collegamento da Francoforte sul Meno via Siegen a Münster seguirà a dicembre con voli singoli per Norddeich.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio