Migliore assistenza e supporto per le persone con demenza: il progetto di medicina universitaria mira a collegare più strettamente pratica e scienza

Migliore assistenza e supporto per le persone con demenza: il progetto di medicina universitaria mira a collegare più strettamente pratica e scienza
ospedale universitario

Sala. UKH. In che modo le persone con demenza possono partecipare alla vita quotidiana? Quali bisogni e desideri possono essere soddisfatti con i parenti a seconda dello stadio della malattia? Cosa può fare quotidianamente il personale delle strutture di assistenza per spiegare i bisogni delle persone colpite? nuovo progetto”PraWiDem – Pratica infermieristica e scienza della demenzaDall’Istituto di Scienze Infermieristiche e Sanitarie dell’Università di Medicina di Halle (Saal). PraWiDem è finanziato dal Ministero Federale della Salute per un periodo di tre anni come parte della Strategia Nazionale per la Demenza. Il sito web di Halle riceverà un finanziamento di 326.000 euro.

All’inizio della demenza, le persone con demenza sono in gran parte indipendenti. Se hanno bisogno di cure, il caregiver e i loro parenti affrontano una serie di sfide. Gli affari quotidiani sono spesso difficili e comunicare con persone affette da demenza richiede molta empatia. Negli ultimi anni sono state fatte molte ricerche sul tema della demenza, ma i risultati non sono stati incorporati nella pratica infermieristica né in misura rilevante né immediatamente, secondo un rapporto del coordinatore del progetto e scienziato infermieristico Dr. Anya Bieber. “Attraverso il nostro cosiddetto “approccio di laboratorio dal vivo alla demenza”, mettiamo in stretta collaborazione scienziati e rappresentanti della pratica e cerchiamo di affrontare le questioni relative alla cura delle persone con demenza in modo pratico e aggiornato”, spiega Pepe. Questo concetto di trasferimento della pratica scientifica viene dall’Olanda, è già stato sperimentato e ora viene adattato al tema della demenza.

L’Istituto di scienze sanitarie e infermieristiche dell’Università di Medicina di Halle sta guidando il progetto insieme a due partner di collaborazione scientifica: l’Università di Colonia e l’Università Heinrich Heine di Düsseldorf. Inoltre, fanno parte della joint venture la Fondazione Paul Riebeck di Halle per le cure ospedaliere, la Diakonissenhaus Zion Aue nei Monti Metalliferi per gli ambulatori e le case di riposo comunali a Krefeld.

la mia conoscenza
L’Istituto di scienze sanitarie e infermieristiche del Centro medico universitario di Halle (Sally) ha molti anni di esperienza nelle aree dell’invecchiamento e della demenza. Tra le altre cose, sono state condotte ricerche sul passaggio dall’assistenza domiciliare all’assistenza ospedaliera per la demenza e sull’uso dell’assistenza professionale per la demenza (progetto UE “RightTimePlaceCare” e “ActifCare”). Le competenze nel trasferimento di teoria e pratica sono state sviluppate nel progetto “Dementia Care Nurse” finanziato dall’UE e finanziato dallo Stato della Sassonia-Anhalt nell’ambito del programma Autonomy in Life, in cui le persone con demenza e le loro famiglie sono formate da persone qualificate Gli infermieri per la cura della demenza sono accompagnati e consigliati in base alle loro esigenze.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio