Medioevo La più antica casa in mattoni è stata scoperta a Lubecca

Medioevo La più antica casa in mattoni è stata scoperta a Lubecca

Da Holstentor alle sue numerose case di città antiche tipiche a terrazze a timpano: la città anseatica di Lubecca è nota per la sua architettura in mattoni. Gli archeologi hanno ora scoperto i resti più antichi di una casa in mattoni a Lubecca. L’edificio a forma di torre sulle rive di una traversata sembra essere stato costruito negli anni ’70 del secolo scorso, più o meno nello stesso periodo in cui fu costruita l’adiacente Basilica di San Pietro. Tracce del traforo indicano che si trattava di un ufficio di rappresentanza di un ricco mercante o di una chiesa.

Come ha spiegato la città di Lubecca in una dichiarazione, durante i lavori di costruzione a Kulk sono state fatte scoperte archeologiche. Questa è una strada lunga 110 metri che corre lungo il bordo occidentale dell’isola della città vecchia. Nell’area sottostante la chiesa di St. Petrie, a Lubecca sta nascendo una nuova istituzione culturale dall’ex TheaterFigurenMuseum e dal teatro delle marionette. Durante le indagini archeologiche che hanno accompagnato i lavori di costruzione, gli esperti ora acquisiscono nuove informazioni sullo sviluppo storico della città: sotto il piano seminterrato dell’ex TheaterFigurenMuseum, hanno trovato i resti di un imponente edificio medievale.

Una casa simile a una torre sulle rocce

Le strutture conservate di piccola muratura, alte solo sette centimetri, mostrano che hanno una pianta di 10,5 per 9 metri e uno spessore delle pareti di un metro e mezzo. In origine, quello che ora è il seminterrato del TheaterFigurenMuseum corrisponde al piano terra di questo edificio, in quanto recentemente il livello della strada è stato notevolmente aumentato. Le indagini mostrano che è possibile accedere all’edificio dal lato di Trave tramite un ampio percorso ad arco a livello del suolo. Nel Medioevo, come oggi correva Colux Street, la gente usciva dall’edificio imboccando una strada lastricata in legno, che oggi si trova a circa due metri sotto l’attuale marciapiede acciottolato. L’altezza attuale di Kolk 14 può essere uguale all’altezza dell’edificio originale. Quindi la casa sembrava un’enorme torre enorme all’epoca, come affermato nel messaggio.

L’epoca di provenienza della costruzione in laterizio risultava evidente dagli elementi di fortificazione dell’area di fondazione: determinando l’età dei pilastri e delle assi lignee si può datare alla stessa epoca in cui la chiesa di S. Petrikirche della porta accanto, cioè agli anni ’70 del secolo scorso. Quindi è la più antica casa colossale in mattoni conosciuta nella città anseatica e una delle più antiche del Nord Europa, ha scritto Lubecca. Per evitare che l’edificio scivoli nel Trave vicino alla collina su cui St. Petrikirche su di esso, è stata costruita su strati di grandi massi. Tuttavia, gli archeologi sono stati in grado di dimostrare che anche questo non poteva impedire all’intera struttura di affondare verso il Trave.

Un primo ufficio o una casa sacerdotale?

Ma di cosa si trattava questo edificio? La grande cura dimostrata dall’esteso e pregiato lavoro di intarsio in pietra, nonché dall’uso di elementi decorativi come una precedente base di contorno in pietre smussate: era chiaramente un edificio rappresentativo. Secondo l’annuncio, era probabilmente un primo ufficio di un nobile o di un ricco mercante della città commerciale direttamente su Traf.

Tuttavia, potrebbe anche essere correlato alla chiesa in costruzione sopra sin dall’inizio. Almeno più tardi, ci sono indicazioni in fonti scritte negli archivi della città che potrebbe essere stata una “casa del prete”: nel 1287 Gerhard de Kulk, che potrebbe essere stato il sacerdote di Saint Petrie alla fine del XIII secolo, è stato nominato e vissuto Là. Di lì a poco l’edificio ad esso dedicato fu venduto e poi denominato nel 1334 circa “Tu deme Kolke”. Un’ulteriore esplorazione delle mura potrebbe far luce sulla storia dell’edificio, come ha scritto in chiusura la città anseatica di Lubecca.

Quelli: La città anseatica di Lubecca

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio