Martedì, 20:15 Live su P7 MAXX: Italy Struggling Forward

Martedì, 20:15 Live su P7 MAXX: Italy Struggling Forward

Monaco – L’Italia ha sicuramente immaginato in modo diverso l’inizio dell’Europeo U21. Solo due punti, ma quattro (!) Cartellini rossi. In vista dell’ultima gara del girone contro la Slovenia (martedì, al Procepane Max dalle 20.15 in conferenza, disputata in una sola partita), la Squadra Assura è sotto pressione.

Gli strateghi di centrocampo Sandro Donali (rosso), Niccol ரோ Rowella, Gianluca Skamaka (entrambi giallo-rossi) ed Enrico Delprado (giallo) sono stati tutti squalificati.

Tuttavia, la strada per gli italiani è molto semplice: una vittoria e l’EM è perfetto per entrare nei quarti di finale. Se la Repubblica Ceca perde contro la Spagna in una partita parallela, basterà l’Italia per pareggiare.

D’altra parte, dopo la sconfitta contro la Spagna (0: 3) e il pareggio contro la Repubblica Ceca (1: 1) i padroni di casa devono usare la Slovenia per vincere e sfruttare le poche possibilità rimanenti per avanzare.

Riassumi altri fatti

– Entrambe le squadre devono vincere se vogliono passare ai quarti di finale. La Slovenia è ultima con un punto dietro Italia, Repubblica Ceca (entrambe 2) e Spagna (4). Quindi i padroni di casa hanno bisogno di aiuto al tiro: la vittoria è sufficiente solo se la Repubblica Ceca gioca in parità in una partita parallela contro la Spagna.

– Italia e Slovenia si incontrano tre volte nelle qualificazioni agli Europei. Nel primo incontro consecutivo per le qualificazioni 1994/1995, gli sloveni hanno segnato 1-1. Analogamente alle partite di qualificazione per il 2004/2005 (0: 3H, 0: 1A) e 2015/2016 (0: 1A, 0: 3), la gara di ritorno è stata persa senza l’autogol (0: 1). M).

– La recessione del gol sloveno è continuata in una partita di prova nel 2001 (0: 5A). Fino a settembre 2017 uno sloveno si è incontrato di nuovo contro l’Italia: Martin Grammar di NK Maribor, il campione che ha stabilito il record di 1: 4 a Citadello.

– L’Italia e la Slovenia si sono incontrate l’ultima volta nel settembre 2020. C’erano alcuni giocatori di entrambe le squadre: il tecnico dell’Italia Paulo Nicolado Alessandro Plissari, Giacomo Raspadori, Luca Ronieri e Giulio Magior avevano la partita. Per la Slovenia, 12 dei 16 giocatori usciti di casa 2-1 sono nel campionato europeo. Aljona Matko ha segnato per la Slovenia all’epoca, con i difensori Dusan Stojinovic e Sven Karik che volavano rispettivamente in rosso e giallo-rosso nelle fasi finali.

Ti piacciono le notizie, i video e i dati sportivi più importanti direttamente sul tuo smartphone? Ottieni la nuova app Run con notifiche push per le notizie più importanti sul tuo gioco preferito. Disponibile nell’App Store Mela E Android.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio