Mani Mall e Ratu Pino – Südtirol News

Mani Mall e Ratu Pino – Südtirol News

Bolzano – un nuovo programma televisivo bilingue per i bambini della scuola materna ideato e realizzato dall’Amministrazione Statale dell’Infanzia italiana insieme a Radio Rai, la scuola di musica “Antonio Vivaldi” e il “Teatro Stabili” di Bolzano. “Guggug!” È il titolo del programma che presenta in modo divertente le attività che caratterizzano l’abitudine della vita quotidiana all’asilo: dalla lettura alla composizione di musica e all’ascolto di movimento e artigianato.

Strumenti di acquisizione del linguaggio: sono accessibili e di buona qualità

Giuliano Vittorato, Consigliere di Stato per la Cultura e l’Istruzione, ha definito il nuovo programma “un progetto innovativo che vuole affrontare e accompagnare i bambini che devono restare a casa, soprattutto in questo periodo di epidemia”. Grazie alla collaborazione con “Rai Alto Adige”, i genitori possono ora contare su uno strumento di alta qualità sviluppato da esperti, sviluppato appositamente per i bambini dai tre ai sei anni e oltre, e la scuola di musica “Vivaldi” e “Teatro Stabile”. La TV è facilmente accessibile a tutti.

Bilingue e centrato sull’argomento

Davvero innovativo su “Guggug!” È un dato di fatto che sia bilingue: ogni personaggio parla la propria lingua. Ciò garantisce spontaneità e naturalezza e facilita un approccio precoce alle lingue, come sottolineato in Today’s Show. “Ogni episodio è dedicato a un argomento specifico, ad esempio la prospettiva, il tempo o la noia”, ha detto oggi la direttrice dell’asilo statale Manuela Pierrotti. “Usiamo diverse forme di espressione per accompagnare i bambini mentre esplorano diversi argomenti”.

Mani Mall e Ratu Pino

L’attore principale di “Guggug!” Due personaggi di bambole completamente diversi e inseparabili allo stesso tempo: Mani Mall e Ratu Pino. Le bambole sono state realizzate da due maestre d’asilo, Erika Gulin e Renate Rauter, che lavorano per il dipartimento regionale dell’asilo. Gli attori Salvatore Couto e Thomas Rizzoli hanno respirato la loro vita sotto la direzione di Andrea Bernard. “Il nostro obiettivo è quello di essere un punto di riferimento in termini di contenuti e interpretazione, sia in termini di ciò che accade sul palco, sia in termini di ideazione e realizzazione di format multimediali innovativi. Partecipazione al programma televisivo “Guggug!” In linea con questo ”, ha confermato il direttore del Teatro Stabile, Walter Zambaldi.

Prima puntata su Rai Südtirol il 12 aprile

I programmi sono stati ripresi dalla Helios Sustainable Film Company di Bolzano, “Teatro Cristallo”, che ha fornito il luogo e i tecnici. La parte musicale, invece, è stata realizzata con il contributo della Scuola Italiana di Musica, che ha fornito non solo vari strumenti, ma anche specialisti con David Brazzo, da anni docente di corsi per bambini, e il compositore Francesco Brazzo. “La musica è un mezzo di comunicazione essenziale, soprattutto per i giovani”, spiega la direttrice della Scuola di Musica, Livia Bertagnoli, “per questo la Scuola di Musica è stata felice di partecipare al progetto”.

Il primo episodio di “Guggug!” Andrà in onda lunedì 12 aprile alle 17.45 su Canale 103, Rai Sudetirol, ed è disponibile anche nella mediateca locale della Rai su www.raialtoadige.rai.it. Il direttore Vittorio Longatti e Paolo Matzocato hanno accompagnato il progetto di rai.

Da: luk

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio