La Scala di Milano è diventata più moderna

La Scala di Milano è diventata più moderna

SÈ l’allenatore della Scala da un anno ormai. Un anno in cui a questo teatro è stato vietato di essere così com’è. Meyer ha detto che ha dovuto chiudere due case entro dieci giorni. L’Opera di Stato di Vienna, dove è venuto, il teatro alla Scala, ovunque vada, come se chiudere fosse un lavoro.

Nella calma forzata, il teatro non esaurisce mai i progetti. Vengono pianificati al momento della commutazione promessa, quindi i piani vengono erogati. Che si consumano. Alcuni perdono ogni idea del futuro. Meyer lo dice diversamente. Il pericolo nel teatro dell’opera è la nostalgia del passato: “Vogliamo rivivere l’emozione che abbiamo vissuto prima”. Anche i festeggiamenti all’inizio della stagione hanno riportato questa nostalgia nel titolo, Desiderio di aria libera di nuovo. Uno per annusare il cielo notturno, “Day Painting” intitolato Puccini. Con trasmissioni in diretta solo sulla TV italiana, questo concerto ha attirato due milioni e mezzo di telespettatori, oltre alle televisioni internazionali e ad Internet. Non mancano gli spettatori in sala anche in fase di chiusura.

La cultura nasce dallo stare insieme

Di conseguenza, Scala sta investendo nella tecnologia della fotocamera e della trasmissione. Gli spettacoli in streaming diventeranno anche uno standard nel periodo post-pandemia, poiché il pubblico può nuovamente sedersi alle bancarelle e alle casse. Tuttavia, il regista si difende dal presupposto che le soluzioni emerse ora dalla situazione siano il futuro: “Questo dovrebbe essere un nuovo paradigma per la società? eccezionale. “La cultura nasce nell’incontro, nell’incontro, nello stare insieme. I professionisti del teatro lo sperimentano, ad esempio, in condizioni di trasmissione in diretta, non ci sono applausi secondo i loro pensieri:” È come saltare in una piscina senza acqua – è doloroso “.

In ogni caso, è importante affrontare le conseguenze dell’epidemia. Il regista è sicuro che tornerà a casa un pubblico più ristretto. Le operazioni di volo inizieranno a un livello inferiore e, di conseguenza, il numero di visitatori dall’estero sarà ridotto. Allo stesso tempo, c’è una perdita di reddito nella regione e molti non possono permettersi di visitare Scala. D’altra parte, il teatro ridurrà il numero delle sue rappresentazioni. Da un lato, Meyer è determinato a rendere la Scala più “sociale”: “Vogliamo che le famiglie con i loro figli possano venire all’opera a prezzi molto bassi, intorno ai quindici euro a famiglia”, dice il regista: ” E andremo in diverse parti della città. “, Con piccole orchestre, con balletto. Questo rende facile offrire prezzi bassi e diventa più facile per le persone venire da noi.” Gli sponsor privati ​​dovrebbero contribuire a realizzare il prodotto premium di Scala ‘disponibile anche per’ la gente comune ‘.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio