La Gran Bretagna dice addio a Erasmus Society & Culture D.W.

La Gran Bretagna dice addio a Erasmus Society & Culture D.W.

Lo studente di medicina tedesco Max Hogrep non aveva grandi aspettative dal programma di trasferimento degli studenti Erasmus. Cinque anni fa ha deciso di studiare un solo semestre in Galles. Oggi dice “ogni studente dovrebbe partecipare al programma”. I migliori ricordi di Erasmus Isabella Joel, una studentessa britannica che ha recentemente studiato per un periodo in Francia e in Italia. La studentessa italiana e francese è convinta che non avrebbe mai imparato meglio le lingue se non fosse rimasta per un po ‘nei paesi in cui parlano.

Isabella Joel, una studentessa britannica in Italia

Grazie all’Erasmus, milioni di studenti ogni anno hanno l’opportunità di studiare all’estero. Decine di migliaia di britannici hanno studiato nel continente europeo e molti giovani studenti del continente europeo hanno trascorso uno o due semestri nelle famose e rinomate università britanniche, imparando a conoscere lo stile di vita e la cultura britannica.

Spettacolo Touring Bilaterale non funziona

Lo studente tedesco Max Hogreb ama la Gran Bretagna

Lo studente tedesco Max Hogreb ama la Gran Bretagna

Ma tutto questo è ormai un ricordo del passato. Con la Brexit, lo scambio di studenti con il Regno Unito lascia il programma Erasmus del Regno Unito. Circa un anno fa, il primo ministro britannico Boris Johnson ha promesso che il suo paese sarebbe rimasto all’ordine del giorno, nonostante la Brexit. Ma questa non è l’unica promessa non mantenuta del Primo Ministro. Un membro anziano del team negoziale britannico sulla Brexit ha recentemente commentato che “restare a Londra per questo progetto costerebbe centinaia di milioni di euro”.

Il governo britannico consentirà agli studenti britannici di studiare all’estero in futuro con il progetto Alan Turing (il nome degli inglesi che hanno capito il misterioso simbolismo tedesco della seconda guerra mondiale) invece di Erasmus. “Non solo nel continente europeo, ma anche nelle migliori università del mondo”, ha affermato Boris Johnson. La differenza notevole di Turing è che non funziona in entrambe le direzioni come l’Erasmus, ma solo in una direzione. Gli studenti britannici possono richiedere un aiuto finanziario, ma gli studenti dell’Europa continentale non potranno studiare a Old Albion.

Il Erasmus Continua senza la Gran Bretagna

Le università britanniche sono ora inaccessibili agli studenti europei

Le università britanniche sono ora inaccessibili agli studenti europei

David Simon, geologo della Royal University of Holloway a Londra, afferma che il nuovo programma di trasferimento degli studenti non è affatto l’equivalente dell’Erasmus. Lo scambio di studenti ha espresso il sentimento europeo, ha detto, aggiungendo che era strano per il governo britannico scegliere una strada a senso unico. Da parte sua, James Slom, professore di scienze politiche presso la stessa università, ha detto che le intenzioni del governo britannico erano anche ideologiche perché era ben consapevole che il programma Erasmus aveva reso i giovani studenti europeisti.

Tuttavia, la verità è che più studenti studiano in Gran Bretagna dal continente europeo di quanti studenti britannici studiano contemporaneamente dalla terraferma europea. Nel 2018, quasi 18.000 britannici hanno studiato o formato tramite Erasmus nel continente europeo, mentre circa 30.000 europei hanno studiato nel Regno Unito.

Max Hogreb, che si definisce “anglofilo”, si rammarica di aver lasciato il programma europeo di trasferimento degli studenti in Gran Bretagna. Fortunatamente gli studenti europei hanno l’opportunità di studiare in tutte le altre università europee al di fuori del Regno Unito, dice. Purtroppo questo non vale per gli studenti britannici, per i quali il percorso per le “27” università verrà chiuso una volta.

Larissa Sventes, dpa

A cura di: Stephanos Georgopoulos

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio