Kabul: il Pentagono definisce un “errore” l’attacco dei droni – Foreign Policy

Kabul: il Pentagono definisce un "errore" l'attacco dei droni - Foreign Policy

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (Pentagono) ha descritto l’attacco di droni del 29 agosto a un presunto veicolo terroristico a Kabul come un “errore”. Un rapporto interno ha rivelato che sono stati uccisi solo civili, non terroristi.

L’esercito americano ha ammesso di aver ucciso fino a dieci civili, tra cui sette bambini, in un attacco di droni a Kabul alla fine di agosto. “È stata colpa mia e vorrei scusarmi sinceramente per questo”, ha detto venerdì ai giornalisti a Washington il comandante del comando centrale degli Stati Uniti, il generale Frank McKenzie.

Al momento dell’attacco del 29 agosto, era convinto che questo avrebbe sventato un imminente attacco alle forze statunitensi all’aeroporto di Kabul. Ora si ritiene improbabile che i combattenti della milizia terroristica uccisi nell’attacco fossero ISIS. “Le nostre indagini hanno mostrato che l’attacco è stato un tragico errore”.

▶ ︎ Dopo l’attacco dei droni, i dipartimenti del governo degli Stati Uniti hanno riferito che l’obiettivo era un veicolo che un combattente dell’ISIS potrebbe utilizzare per compiere un attacco suicida. Ma presto si sono diffuse notizie di morti civili, compresi bambini.

Un parente delle vittime ha detto all’AFP sul sito che suo fratello, che è stato ucciso, lavorava per una ONG e non era un simpatizzante dell’ISIS. Ulteriori dubbi sono sorti dopo la valutazione delle registrazioni video da parte del “New York Times”.

I talebani hanno detto all’epoca che sette persone erano state uccise. Venerdì, il generale McKenzie ha detto che il Pentagono stava considerando di pagare un risarcimento a coloro che sono morti. L’attacco dei droni è arrivato nella fase finale del ritiro delle forze straniere dall’Afghanistan dopo che i talebani hanno preso il potere lì.

Anche il segretario alla Difesa Lloyd Austin si è scusato per l’attacco del drone ed ha espresso le sue condoglianze ai parenti. Ha promesso agli Stati Uniti che avrebbero imparato da questo “errore fatale”.

Tre giorni prima dell’attacco del drone, un attentatore suicida dell’Isis ha ucciso un centinaio di persone durante l’evacuazione in corso dell’aeroporto di Kabul. Tra le vittime c’erano 13 soldati statunitensi. Le forze armate e l’intelligence statunitensi temono ulteriori attacchi prima che il ritiro delle forze statunitensi termini alla fine di agosto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio