Italia McKinsey & Co.

Italia McKinsey & Co.

WPochi giorni dopo che Mario Draghi è entrato in carica come capo del governo in Italia, c’è già una polemica sulla sua politica nella coalizione di governo italiano. Riguarda meno il contenuto e più il metodo: Drake ha nominato esperti apartitici, un elemento chiave del lavoro del governo, e ha ideato un nuovo piano per il Fondo europeo per la ricostruzione. Ora si avvalgono di quattro società di consulenza: McKinsey, PricewaterhouseCoopers, Ernst & Young e Accenture. Nessun annuncio di consultazione pubblica e del loro utilizzo, solo il successivo annuncio del Ministero del Tesoro e delle Finanze. “McKinsey e altre società supportano la gestione con accordi di lunga durata”, afferma. Le decisioni del piano di sviluppo non saranno prese dai consulenti ma dai responsabili dei ministeri.

Tobias Pillar

Tobias Pillar

Corrispondente economico per Roma, Italia e Grecia.

Tuttavia, i politici di sinistra e due giornali di sinistra del campo della coalizione insistono nel dipingere Tracy come una marionetta delle società di consulenza internazionali. In “Isola Foto Codidiano”, molte star sono state viste per molti anni portavoce del movimento multi-star, ma non possono più rovesciare il governo Conte o partecipare alla grande coalizione dell’ex movimento di opposizione. Sotto la pista. Drake è ora mostrato in prima pagina come poster per la società di consulenza. Fabrizio Barca, ex ministro democratico per il Mezzogiorno, è stato citato in un’intervista: “Questa è una decisione pericolosa”. Il Barca afferma di essere entrato a far parte del tesoro governato dal Tesoro alla fine degli anni ’90, quando era sotto il controllo di società di consulenza e ci sono voluti molti anni per porre fine al governo dei consiglieri. La rivista intellettuale Domani ora scrive anche di “governo all’ombra di McKinsey”.

Ci vuole il cliché di Tracy come rappresentante di un’élite internazionale che in precedenza aveva strappato l’argento alla famiglia italiana nella privatizzazione per investitori stranieri, e per diversi anni è stata vicepresidente di Goldman Sachs. Drake, infatti, dal 1991 al 2001 è stato Direttore Generale del Tesoro, ideatore di una privatizzazione globale per un totale di 60 miliardi di ில்லியன். Non si trattava di argento di famiglia, ma di imprese statali incompetenti sotto il controllo della politica, che poi finanziavano i partiti con i tesori delle imprese statali. All’epoca non avrebbe fatto appello a un movimento antigovernativo a cinque stelle.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio