Ironia della sorte, il fallimento di Wierer: Raleigh ha mancato il podio – biathlon

Ironia della sorte, il fallimento di Wierer: Raleigh ha mancato il podio – biathlon

Dorothea Ferrer è assente quattro volte, ma conduce comunque l’Italia sul podio. © APA / afp / MARCO BERTORELLO

Per quasi esattamente quattro anni fino ad oggi, Dorothea Ferrer ha guidato in modo drammatico la marcia delle donne italiane sul podio nel weekend di Coppa del Mondo ad Antholls. Una tale sorpresa era a portata di mano oggi, ma questa volta è stato Wierer, tra tutte le persone, a mostrare il suo carattere.

Lisa Vitozzi, Federica Sanfilippo e Michela Carrara hanno portato l’Italia sul podio nell’ultima gara femminile prima del Mondiale di Pocluca. Insieme, hanno gestito solo quattro errori, proprio come Wierer da solo negli ultimi due tiratori. Non è stato più possibile salire sul podio, ma con una buona prestazione su strada, Wierer si è assicurato il quarto posto di Azzurre e quindi il miglior risultato stagionale.

Vittozzi e Sanfilippo hanno posto le basi per una prestazione solida. Il primo classificato Vitozzi ha consegnato a Sanfilippo ben 16,5 secondi al primo posto. Ridnaunerin non è riuscita a difendere la leadership, ma ha tenuto in vantaggio l’Italia dopo due tagli. Poi è arrivata la più debole di Azzurra con Carrara, 23 anni, che ha poi mostrato la prestazione più impressionante di tutti i principianti di quel giorno. Ha mantenuto i nervi saldi al poligono, ha dovuto ricaricare solo una volta e, dopo una solida prestazione su strada, è passata a Wierer al quinto posto.

Carrara ha portato la stella dello sport italiano sul podio per 18 secondi. Wierer non è stata in grado di ridurlo nei suoi due round. Nonostante abbia sparato due colpi fuori bersaglio sia in posizione prona che in piedi, è stata comunque in grado di portare l’Italia al quarto posto.

La Russia intercetta la Germania

In primo piano, i giocatori della Bay Triad tedeschi e russi hanno vinto tra loro. Dal secondo scambio, questi due paesi sono entrati in un emozionante testa a testa in cui l’ultima velocista tedesca Franziska Prius era inizialmente in testa, ma è stata intercettata da Ulyana Kaysheva. Ciò ha assicurato alle donne russe di vincere la loro prima vittoria in questa stagione.

Evgenia Pavlova, Tatyana Akimova, Svetlana Mironova e Ulyana Kaysheva festeggiano per la prima volta quest’inverno. © APA / afp / MARCO BERTORELLO

I francesi hanno completato il podio, con la loro ultima faida, Julia Simon, che ha preceduto Ferrer per 19,3 secondi dalla fine.

Il risultato in dettaglio:

Autore: fop

Raccomandazioni

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio