Indignazione in Italia per l’articolo di Donte sul “Frankfurt Rundchow”

Indignazione in Italia per l’articolo di Donte sul “Frankfurt Rundchow”

ioIl presidente di Talia, Matarella, ha recentemente ricordato che Dante Aligeri è sempre stato un punto di riferimento per generazioni di italiani fino a quando non ha glorificato la campagna dei fascisti. Il poeta morto settecento anni fa è ancora in uso oggi. Ciò è evidente dalle recenti reazioni a un testo in “Frankfurt Rundchow”.

Karen Kruger

Articolo di Arno Whitman, ex capo dell’unità di lungometraggi FR Giovedì è apparso all’inizio delle celebrazioni della Tonda italiana. In esso, Whitman interroga Dante in un contesto storico e letterario più ampio, così come in alcune delle letture del poeta – il suo paternalismo per la lingua italiana, per esempio, o la natura originale del suo “umorismo divino”: secondo l’autore, La persecuzione provenzale di Dante e, nel 1919, l’arabo Miguel Az ோன் npalasio come il primo Come descritto, dai rapporti musulmani sul viaggio di Maometto in Paradiso. Dante era ambizioso, “Impossibile è il suo elemento”. Il testo di Whitman è progettato in un tono riservato e cerca di tanto in tanto di intrattenere con elevazione linguistica. Chiude con un paragone con Shakespeare: la sua morale ci sembra “anni luce più moderna dei tentativi di Dante di avere un’idea di tutto e di trascinare tutto davanti al tribunale della sua moralità”. Lo ha creato la “Repubblica” italiana: “FR” Dante “Light years behind Shakespeare”.

Dove dovrebbe essere l ‘”incredibile attacco a Donte”? “

Donde, un attacco incredibile a un quotidiano tedesco: ‘Professionalità e plagio sono troppo poco perché l’Italia possa festeggiare’ Il giornale ha stampato un’incredibile interpretazione errata dell’articolo di Whitman, sconvolgendo gran parte dell’Italia. Si parla di “attaccare”, “fustigare” contro “i festeggiamenti di Donde, Italia e Donte”. Whitman ha scritto “con indescrivibile risentimento” e ha suonato “note maliziose e note fuorvianti”. E ritrae Dante come un ladro.

La risposta è enorme. Il ministro della Cultura Tario Francescini ha ritwittato l’articolo, commentando semplicemente le accuse con una citazione di Dante Inferno: “Non racionium de lor, ma carda e pasha”. Tradotto significa “Non preoccuparti per lei, continua”. È successo l’esatto contrario. Molti media leggono il giornale rumeno. Con ogni contributo, la rabbia aumentava.

Il boss di Leica Matteo Salvini ha parlato di “parole incredibili e senza senso”, mentre Frederico Molligon, membro del comitato culturale, e Francescini e il ministro degli Esteri de Mio si sono scusati con i loro omologhi tedeschi “per questo oltraggio per un emblema nazionale”. Il sindaco di Ravenna ha scritto una lettera diffamatoria a “FR” e il famoso scrittore Gianriko Carofiglio ha deriso Whitman su Twitter. I social media hanno preso fuoco fino a quando un italiano dalla pagina Facebook di Treviri su La Repubblica ha respirato aria.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio