Il premio Nobel per l’economia Robert Mondale è morto

Il premio Nobel per l’economia Robert Mondale è morto

RUbert Mondale è venuto dal Canada e la sua carriera come uno dei più importanti economisti degli ultimi decenni è stata principalmente negli Stati Uniti, ma il suo posto preferito è l’Italia. Lì acquistò nel 1969 un’enorme fortezza medievale nei pressi di Siena. Visse con la famiglia in una piccola porzione del palazzo, mentre la maggior parte era disabitata, ad eccezione di una grande sala dove amava organizzare convegni per economisti. Come molti eminenti economisti, Mundell ha sviluppato la conoscenza della sua materia attraverso un importante lavoro teorico nella sua giovinezza e negli anni successivi ha capito come influenzare la politica ed è stato in grado di diffondere i suoi insegnamenti attraverso conferenze mondiali.

Ogni miglior libro di testo sul commercio estero contiene almeno le due opere più importanti di Mundell, con il canadese insignito dell’Alfred Nobel Memorial Prize for Economics nel 1999. Entrambi i lavori si basavano su una scoperta fondamentale di Mundell, descritta dal suo studente Rudiger Dornbusch come “il dispotismo della mobilità dei capitali “: la politica economica nazionale non basta in un mondo con frontiere aperte perché bisogna tener conto delle sue implicazioni internazionali. L’account.

In un articolo molto influente del 1961, Mundell affronta la teoria delle aree valutarie ottimali, che da allora sono state ampliate molte volte. In questo, al-Kindy ha sottolineato un alto grado di mobilità dei lavoratori e del capitale come prerequisito per unioni monetarie di successo. Sebbene la zona euro non fosse conforme all’ideale teorico, Mondale è stato spesso definito il “padre dell’euro”. Più tardi, in una conversazione con Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung, tra le altre cose, ha chiesto la stretta correlazione tra l’euro, il dollaro e lo yuan, che ha visto come un passo sulla strada della valuta globale.

L’Euro Mondale era un euro senza Eurobond

Vale la pena indagare sul perché un economista conservatore come Mundell, che, con il suo amico Arthur Laffer, è stato negli Stati Uniti dagli anni ’70 come uno dei padri della moderna politica di approvvigionamento e quindi uno dei pionieri intellettuali della politica economica Ronald Reagan crede che l’UEM sia stata approvata. Mundell era un convinto sostenitore della premessa che in un’unione monetaria efficace, ogni paese deve mantenere ordinata la propria politica economica e finanziaria. Per questo motivo, al-Kindy ha respinto fermamente la responsabilità europea condivisa per la politica fiscale nella zona euro. L’Euro Mondale era un euro senza eurobond e senza budget europeo, ma con disciplina nazionale in politica fiscale e sociale.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio