Polzano – I Verdi in Alto Adige pensano che il Movimento Verde stia crescendo anche in Italia. Qualcosa sta succedendo.

La scorsa settimana, Rosella Muroni, membro di Biblioteca e Camera Uguali, ha annunciato la costituzione di una commissione ambientale (“Facioamo Ambiente”) nel gruppo parlamentare misto. Muroni è un buon amico dei Verdi altoatesini. “Lodiamo Rosella Mouroni non solo per aver organizzato eventi congiunti, ma anche per la sua coraggiosa difesa del clima e della protezione ambientale (ad esempio, la domanda per l’emergenza climatica in Italia proviene dalla sua penna) e Brigitte Foppa, membro del Partito nazionalista di il Sud nel Partito dei Verdi dell’Alto Adige, si è espresso apertamente a favore del Tipo Verde. Al fianco di Rosella Mouroni, l’ex ministro cinque stelle Lorenzo Fioremonti ed Emma Bonino fanno parte della nuova commissione Verdi della commissione parlamentare mista del compagno Alessandro Poussia alla Camera dei deputati.

Un altro passo importante compiuto oggi: “Il sindaco di Milano Pepe Salah ha annunciato che entrerà a far parte del Partito dei Verdi europei e firmerà una carta dei loro valori. Questo è il cambiamento più importante nella mappa politica in vista delle elezioni comunali a Milano. Chi è un sindaco – nella metropoli economicamente più forte d’Italia! – Valori green promessi, che è una grande novità per l’Italia. Salah, ad esempio, si unisce alla presenza green nel Baden-Württemberg e fa sperare in un cambiamento eco-sociale nelle metropoli in evoluzione del nord Italia. E oltre. I Verdi altoatesini sono attivamente coinvolti nei lavori di ristrutturazione in Italia dal 2019, in collaborazione con i Verdi italiani, una parte indipendente del Partito dei Verdi europei.

“Domani, sabato, alle 10:00, ci sarà un incontro online con delegati dall’Italia e da tutta Europa che si opporranno agli attuali progressi nella politica agricola della PAC, la PAC, e delineeranno altri scenari per una politica più sana e democratica , maggiore biodiversità e ambiente. Turnaround e piccola agricoltura al posto dell’agricoltura industriale “. Brigitte Foppa è uno dei promotori, insieme a Eleanor EV (ex M5S, ora Greens) e ABG tra gli altri. Hanspeter Staffler prenderà parte alla discussione.

Da: Luca