Il consumo di vino è diminuito in Italia

Il consumo di vino è diminuito in Italia

Economie

In Italia, il consumo di vino è diminuito a causa di diversi blocchi nella pandemia di Coronavirus. Rispetto all’anno precedente, circa 150 milioni di litri di vino in più sono stati stoccati nelle cantine perché ristoranti, bar ed enoteche in patria e all’estero sono da tempo chiusi, secondo l’Associazione Agricola Coldiretti. Al 31 gennaio di quest’anno si trattava di un totale di 6,9 miliardi di litri.


SN / APA (AFP) / Marco Bertorillo

Non ci sono acquirenti per molti vini in Italia

Secondo l’associazione, le esportazioni di vino italiano sono diminuite del 2,2 per cento lo scorso anno rispetto al 2019, che equivale a circa 6,29 miliardi di euro. La Coldiretti chiede quindi al governo un pronto soccorso di circa 150 milioni di euro e una “distillazione d’emergenza”. Giovedì, il comunicato afferma che questo potrebbe produrre 25.000 litri di gel disinfettanti, la maggior parte dei quali attualmente importati dall’estero.

L’associazione ha avvertito di un futuro difficile per il settore dell’export agricolo “Made in Italy”. Centinaia di migliaia di posti di lavoro erano nel settore economico, dai lavoratori sul campo ai commercianti e alle aziende di trasporto.

Accesso 21 marzo 2021 alle 9:54 su https://www.sn.at/wirtschaft/welt/weinkonsum-in-italien-stark-eingebbruch-100974430

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio