Il complotto del re in Giordania: il principe Hamzah striscia verso la croce – membri della famiglia reale

Il complotto del re in Giordania: il principe Hamzah striscia verso la croce - membri della famiglia reale

La fine della disputa familiare sulla successione della Giordania ufficialmente!

Il principe Hamzah, 41 anni, avrebbe confessato il suo coinvolgimento in un complotto contro il regno dopo diversi giorni di arresti domiciliari (secondo quanto riferito da BILD).

Secondo il palazzo, il fratellastro del re Abdullah II (59 anni, erede al trono nel 2004) ha anche firmato una dichiarazione dicendo: “Siamo tutti dietro Sua Maestà il Re nei suoi sforzi per proteggere la Giordania (… e Hamza aveva confermato in un video clip alla fine di The Week: “Non faccio parte di nessuna cospirazione!”


Una foto di un tempo migliore: il re Abdullah II (a sinistra) nel 2001 con il suo fratellastro, il principe HamzahFoto: YOUSEF ALLAN / AP

Cambiamento di cuore o pura autoprotezione?

Storia

Un folle conflitto familiare nella monarchia del deserto in Giordania: il re Abdullah II (59 anni) ha recentemente posto il suo fratellastro Hamzah agli arresti domiciliari nel palazzo “Al-Salam”: si diceva che le connessioni telefoniche e internet fossero state interrotte, e tutti i contatti con la famiglia e gli amici sono stati interrotti.

Colpa? Hamza è il cervello dietro i piani del colpo di stato.

“Quelli vicini al principe Hamzah erano in contatto con le autorità che si classificano come opposizione all’estero”, ha detto Ayman Safadi, 59 anni, il ministro degli Esteri. 14-16 persone sono state arrestate in relazione alla “cospirazione malevola”.

In un videomessaggio che Hamza ha inviato alla BBC tramite il suo avvocato, il principe ha chiarito: “Non faccio parte di nessuna cospirazione sponsorizzata dall’estero! Siamo in una fase in cui nessuno può esprimere la propria opinione senza essere molestato, arrestato o minacciato. “


Ha parlato di corruzione, minacce e arresti nel suo video: Prince Hamzah

Ha parlato di corruzione, minacce e arresti nel suo video: Prince HamzahFoto: BBC

Il principe Hamzah è stato l’erede ufficiale al trono dal 1999 al 2004 fino a quando il re Abdullah lo ha rovesciato – e con il sostegno della moglie, la regina Rania (50) – ha insediato il figlio Hussein (26 anni) come suo successore.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio