Il calcio di mano regala alla Virtus Bozen la prima vittoria in trasferta – Serie D.

Il calcio di mano regala alla Virtus Bozen la prima vittoria in trasferta – Serie D.

Matteo Tempone (a sinistra) ha segnato il gol decisivo. © DLife / RM

Grazie ad una mano convertita in undici nel Round Finale, la Virtus Bozen ha vinto una partita in più a Campodarsego. Questo ha permesso a Bolzano di boicottare una serie di 7 partite senza vincere.

La vittoria di Padova è stata la loro prima vittoria in trasferta in questa stagione.

La Virtus ha dato il via alla partita con uno swing e nel primo minuto Ellis Captina è stato pericoloso davanti alla porta avversaria. Il suo tiro è stato bloccato da un difensore. Al terzo minuto Andy Kikage si è fatto avanti, il suo cross che non era un tiro, ma non un cross, sorpassando amico e nemico. Campodarissigo ha mostrato il primo pericolo in avvicinamento al 20 ‘, quando Akamado ha colpito di testa il pallone su cross dalla fascia sinistra. Il colpo di testa di Manuel Vitello alle spalle della Virtus non è stata una grande sfida. Nel primo tempo, nessuna delle due squadre aveva creato più opportunità di gol. Solo nel caso dei criteri c’era un accenno di pericolo del bersaglio.

Una sfortunata pallamano regala la vittoria alla Virtus

Nella ripresa ci sono voluti fino al 58 ‘prima che il primo gol fosse segnato. Jining lanciato da 25 metri, ma Kim ha deviato il pallone con il piede in angolo. Al 63 ‘la Virtus si concede una buona occasione con una punizione dalla metà destra. Tuttavia, il sostituto allenato su punizione ha colpito fuori bersaglio Matteo Tempone. All’83 ‘Petrelli ha sparato dalla distanza, ma ha mancato il gol della Virtus. All’87 ‘azione decisiva. Di fronte alla porta un calcio di punizione dalla destra di Bacher, e un colpo di testa in area di rigore di Arnaldo Captina è finito sul braccio di Bonaventura. Matteo Tempone ha convertito il rigore dovuto. Bonaventura non riesce a calmarsi dopo il gol e vede il cartellino rosso dell’arbitro. Nei minuti rimanenti Campodarsego ha provato a contrattaccare, ma la Virtus Bozen ha saputo giocare abilmente la stretta progressione del tempo.

Con una vittoria per 1-0 a Campodarsego, una serie di 7 partite si è conclusa senza una vittoria per la Virtus. È stata anche la sua prima vittoria in trasferta in questa stagione.

Cambogia – Virtus 0: 1 (Giornata 9)
Tor: 0: 1 Handelfmeter Matteo Timpone

Altri giochi di recupero:
LoParense 1-2 Trento (10 ° turno)
Claudense Chioggia – Montebellona 3: 0 (13. Spiltage)

Autore: chm

Raccomandazioni

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio