Gran Bretagna: l’addetto militare avrebbe impedito all’ambasciatore del Myanmar di essere rappresentato

Gran Bretagna: l'addetto militare avrebbe impedito all'ambasciatore del Myanmar di essere rappresentato

Ambasciatore Myanmar in un Gran Bretagna È, secondo le sue informazioni, l’accesso alla sua rappresentazione su Londra È stato respinto dall’addetto militare. Alla domanda su chi fosse nell’ambasciata, l’ambasciatore Kyaw Min Zuwar ha risposto mercoledì sera: “Addetto militare – Stai occupando la mia ambasciata”. Ci sono stati diversi rapporti dei media in precedenza sull’incidente.

Il consiglio militare, che guida il Paese dal colpo di stato in Myanmar, ha licenziato l’ambasciatore il mese scorso. Questo aveva pubblicato una dichiarazione che invitava i generali a rilasciare il primo ministro fuorilegge di fatto Aung San Suu Kyi e il presidente Win Myint.

Riguardo all’addetto militare e ad altri che “occupano” la missione diplomatica, secondo il suo racconto, l’ambasciatore ha detto al Daily Telegraph: “Quando ho lasciato l’ambasciata, hanno fatto irruzione all’interno dell’ambasciata. Hanno detto che avevano un ordine dal la capitale in modo che non mi permettessero di entrare “.

I visitatori di Kyaw Min hanno detto all’AFP che sarebbe rimasto “tutta la notte” davanti all’edificio. E ha chiesto al governo britannico di intervenire.

I manifestanti si sono riuniti fuori dall’ambasciata mercoledì dopo che i media hanno detto che all’ambasciatore è stato negato l’accesso all’edificio.

Il ministero degli Esteri britannico ha annunciato che stava indagando sulle informazioni “dopo un incidente all’ambasciata”. La Gran Bretagna, l’ex potenza coloniale del Myanmar, è uno dei feroci critici della giunta. Proprio la scorsa settimana, Londra ha imposto ulteriori sanzioni ai generali nel paese del sud-est asiatico.

Dal colpo di stato militare del 1 ° febbraio, la leadership dell’esercito ha usato gas lacrimogeni, proiettili di gomma e proiettili veri contro manifestanti pacifici. C’erano almeno 580 persone Finora sono stati uccisi durante le proteste, Di cui quasi 50 bambini.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio