Google SoC (“Whitechapel”): Pixel 6 dovrebbe utilizzare il proprio chipset (“GS101”) a 5 nm

Google SoC (“Whitechapel”): Pixel 6 dovrebbe utilizzare il proprio chipset (“GS101”) a 5 nm

Con il prossimo Pixel 6, il successore del Pixel 5 (test), Google e Whitechapel adotteranno per la prima volta un sistema interno su chip, prodotto a 5 nanometri dal produttore a contratto Samsung Foundry. In risposta ad Apple Silicon, il nuovo chip sarà designato con il nuovo marchio “Google Silicon”.

Whitechapel come il primo SoC di Google Silicon

Come il sito web di nicchia di Google e dei suoi dispositivi 9to5Google Dai documenti interni, il Pixel 6 previsto per questo autunno costituirà per la prima volta il chipset Google a 5 nm sviluppato congiuntamente con Samsung.

Il nuovo SoC sarà alimentato internamente con la designazione GS101, con “GS” che significa “Google Silicon”, seguire il sito web. System-on-a-Chip è il sostituto di Google per il primo processore Apple M1.

ARM Cortex-A79 con ottimizzazione TPU

Il SoC Whitechapel dovrebbe essere utilizzato nei Chromebook di altri produttori oltre agli smartphone Google della serie Pixel. Nei documenti interni, a cui fa riferimento 9to5Google, sono inclusi due smartphone con i nomi in codice “Raven” e “Oriole”, che dovrebbero apparire in autunno.

Quindi il design di Whitechapel sarà basato su otto core ARM serie Cortex-A79 (“Matterhorn”) e su un modulo AI notevolmente migliorato (“Edge TPU”) per Google Assistant.

Produzione di 5 nm in un nodo sconosciuto

C’è ancora un grande punto interrogativo dietro la produzione pianificata del SoC in 5nm con forte esposizione ai raggi UV e ai nodi di base del produttore a contratto Samsung Foundry. I processi di produzione 5LPE (“Early Low Energy”) e 5LPP (“Extra Low Energy”) saranno ora in discussione.

Il sito era già disponibile nell’aprile 2020 Axios I primi dettagli sul SoC Whitechapel sono circolati per smartphone Pixel e Chromebook.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio