Fusen: 12 siriani prendono un taxi dall’Italia alla Germania

Fusen: 12 siriani prendono un taxi dall’Italia alla Germania

La polizia federale ferma l’ingresso illegale a Fusan e sospetta i rapitori

A un posto di blocco sul tunnel di confine di Fusen, uno dei due taxi di grande capacità che 12 siriani volevano far entrare in Germania illegalmente.

© Polizia federale Kempton

FUZEN / ULM – Martedì notte, a 12 immigrati siriani è stato impedito di entrare illegalmente, ha detto la polizia centrale. Erano seduti su due taxi italiani ed erano diretti a Ulm quando hanno visto un punto di controllo sulla A7 vicino a Fusen. I siriani avevano precedentemente volato illegalmente in Italia attraverso Bulgaria e Grecia.

Secondo i funzionari, gli agenti hanno parcheggiato due furgoni con immatricolazione italiana presso la miniera di confine di Fusan. Il pilota ucraino di 33 anni, che aveva documenti di viaggio adeguati, ha guidato sei siriani tra i cinque ei trentadue anni nel suo veicolo.

L’auto italiana di 39 anni aveva anche sei siriani tra i 18 ei 42 anni. Tutti e 12 i prigionieri sono stati in grado di deportare solo documenti bulgari, tuttavia non è stato loro permesso di entrare in Germania.

Secondo i primi risultati, i detenuti hanno dovuto pagare 2.600 euro per due famiglie e due passeggeri in due grandi taxi in viaggio dall’aeroporto di Milano a Ulm. Gli immigrati avevano precedentemente volato illegalmente dalla Bulgaria all’Italia attraverso la Grecia.

La polizia federale ha deportato 12 migranti in Austria al termine delle operazioni di polizia. Su richiesta dell’ufficio del pubblico ministero di Kempton, ieri pomeriggio le autorità hanno portato i due rapitori al tribunale distrettuale di Kempton.

Il giudice del processo ha emesso un mandato d’arresto per il conducente, che è stato sospeso contro il pagamento di una cauzione di 2 2.500 o 3.000 3.000.

kb / mm

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio