Frankfurt Hochst: Delicatessen alla stazione dei treni: qui il caffè è delizioso

Frankfurt Hochst: Delicatessen alla stazione dei treni: qui il caffè è delizioso

Tutti conoscono questo delizioso cibo a Francoforte-Höchst: Sergio Benincasa fornisce caffè e altro cibo ai passeggeri della stazione da 20 anni.

FRANCOFORTE – Per i tanti pendolari che la mattina passano per la stazione di Höchst, il piccolo ristorante Sergio Benincasa (54) è spesso il primo scalo nel loro cammino verso il lavoro: l’aroma del caffè pervade l’atrio della stazione. Al mattino presto, dal trambusto, Benincasa e il suo team si prendono il tempo di salutare ogni cliente con un dolce “Buongiorno” prima di riempire il portafiltro delle due caffettiere italiane con polvere di caffè.

La bevanda calda scorre lentamente in tazze e tazzine. Molti caffè premium vengono venduti quotidianamente al banco e sono tra i migliori venditori. Sabato 3 gennaio 2020, dalle 9:00 alle 13:00, l’italiano festeggerà il ventesimo anniversario del suo minimarket aperto all’inizio di gennaio 2000.

Frankfurt Hochst: il negozio di specialità gastronomiche alla stazione ferroviaria era un negozio di tessuti

Il fatto che un giorno si sarebbe stabilito in Germania, dice Beninkasa, non era affatto previsto. Nel 1987, quando aveva 22 anni, è venuto a Francoforte dalla Calabria, in Italia. “Mio zio e mio fratello erano davvero qui”, dice l’italiano. “Volevo lavorare in Germania solo per due anni”.

I due anni previsti sono ormai più di 30. È una storia di successo professionale. Il simpatico italiano vive con la sua famiglia a Unterliederbach ed è arrivato. Francoforte è diventata la sua casa, dice.

“Dal 1994 in poi ho avuto uno stand di frutta e verdura nel cortile della stazione anteriore di Höchst”, ricorda Benincasa. Il negozio alla stazione all’epoca era ancora un negozio di tessuti. Quando il proprietario si è ritirato dopo più di 50 anni, ha chiesto se gli sarebbe piaciuto rilevare l’attività. “Mi ha consigliato e mi ha detto che mi stava guardando e vedendo quanto fosse difficile il mio lavoro”.

Frankfurt-Höchst: Benincasa vende prelibatezze italiane alla stazione ferroviaria

Benincasa sa di non funzionare senza diligenza e passione. La giornata inizia per lui e il suo staff alle 5 del mattino. Le macchine da caffè italiane vengono quindi preriscaldate prima che inizi il trambusto, di solito un’ora dopo. Sei giorni alla settimana. Il negozio è chiuso solo la domenica e c’è tempo per riposarsi.

Inizialmente, frutta e verdura facevano ancora parte del concetto. A quel tempo, l’espresso era disponibile solo per i clienti abituali – gratuitamente. Come al solito in Italia. “Caffè e panini sono stati aggiunti solo dal 2005 e ho rimosso frutta e verdura dall’offerta”.

Ciò è dovuto principalmente allo sviluppo di più negozi di frutta e verdura che aprono vicino alla stazione ferroviaria.

In alternativa, ora ci sono prelibatezze italiane come diversi tipi di formaggio, salame o prosciutto sulla gamma. Olive, olio d’oliva e pasta si trovano anche su alti scaffali di legno attaccati alle pareti. Ma il negozio è soprattutto una cosa: un luogo di incontro per persone di paesi e culture molto diverse che vivono a Höchst e nelle zone circostanti.

Alla stazione di Francoforte-Höchst: il caffè è la sua passione

Benincasa la conosce già e viene accolta calorosamente da tutti entrando nel negozio. I tavoli sono allestiti in negozio per chi non vuole portare con sé il caffè ma vuole gustarlo in tutta tranquillità. Benincasa ha posizionato tavoli e sedie extra in euro pallet nel cortile della stazione, proprio accanto al negozio. Gli spazi in questo luogo sono occupati la maggior parte della giornata. Il caffè viene gustato qui in modo rilassato: gli uomini spesso si riuniscono lì per chiacchierare.

Il caffè è la passione dell’italiano, che allo stesso tempo tosta i chicchi lui stesso. “Ho sempre voluto farlo e l’ho scoperto alle fiere”, dice. I chicchi di caffè, che provengono dall’Uganda, dalla Costa d’Avorio e dal Brasile, tra gli altri, provengono da Trieste, Italia. Ogni sabato, i fagioli vengono tostati nel negozio con la propria macchina, che si trova in una parte del negozio. Se chiedi a Sergio Pinincasa i suoi desideri, si vede che è molto soddisfatto della sua vita. Il figlio maggiore Marco (18 anni) sta già aiutando nel negozio.

Ama il nuovo design del cortile anteriore della stazione ferroviaria di Höchst, afferma Benincasa, che torna al suo posto dietro il bancone per soddisfare i desideri dei suoi clienti: caffè, espresso o cappuccino. .

Di Alexandra Fleeth

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio