L’italiano premio Oscar Gabriel Salvatores (70) sta lavorando a un film basato sul romanzo di Arthur Schnitzler “Casanovas Heimcare”. L’attore italiano Tony Cervello (“La grande bellezza”) ha interpretato il vecchio Casanova, secondo il rapporto “Variety”. Il film ruota attorno a Casanova, che all’età di 53 anni non è più spinto da una giovanile sete di avventura, ma afflitto dalla nostalgia per la sua terra natale, la sua città natale, Venezia, da cui è fuggito.

Il film è ambientato su due livelli paralleli nello stile di Schnitzler. La storia storica ruota a colori e la storia attuale è in bianco e nero.

Il film è prodotto da RAI Cinema, tra l’altro, con il sostegno della regione Veneto. Salvatores ha un budget di 7 milioni di euro e inizieranno le riprese a settembre. Con il nuovo film, il regista milanese spera di consolidare il suo successo internazionale con “Mediterraneo” nel 1992. “Mediterraneo” ha assegnato a Salvatores un Academy Award per il miglior film in lingua straniera.

Salvatores ha filmato l’adattamento cinematografico dell’opera teatrale inglese di successo “Comedy” di Trevor Griffiths della fine degli anni ’70 a Trieste negli ultimi mesi. Circa sei persone diverse si incontrano nell’aula del centro di educazione per adulti e non vogliono altro che uscire dalla loro vita quotidiana e diventare comici.

Da: apa