Formula 1: Mick Schumacher parla del padre di Michael Schumacher

Formula 1: Mick Schumacher parla del padre di Michael Schumacher

Banbury –

Mick Schumacher (21) ha lottato due volte per un esame di immatricolazione in F1. In Inghilterra si sta allenando in quarantena per il suo primo test con la nuova Haas Ferrari VF21 in Bahrain (12-14 marzo). In Italia, ha tenuto una conversazione durante la quale gli è stato anche chiesto delle condizioni del padre malato, Michael Schumacher (52).

  • Mick Schumacher si prepara al suo debutto in Formula 1 in quarantena
  • Sta entrando nella nuova stagione in Haas-Ferrari VF21
  • Ha parlato in un’intervista in Italia delle sue ambizioni

Prima di tutto per il momento: a causa delle restrizioni del coronavirus, Meek deve allenarsi in quarantena prima di poter lavorare con gli ingegneri e nel simulatore presso lo stabilimento Haas di Banbury. Ha pubblicato foto del suo collo e degli esercizi di allenamento della forza e ha scritto: “Non vedo l’ora di lavorare con il team Haas.

Mick Schumacher sogna di guidare una Ferrari

Ha parlato delle sue aspettative per il team clienti Ferrari, arrivato solo nono al Mondiale 2020, e del suo debutto e dei suoi progetti futuri su “La Stampa” italiana. “Sono così felice di essere con Haas. È la mia prima apparizione in Formula Uno e vorrei fare del mio meglio. Poi vedremo cosa ha in serbo per me il futuro, ma sta già pensando a un altro passo:” Ma non lo nego: sarebbe un sogno guidare la Ferrari, come faceva mio padre in passato “.

Alla domanda se avesse parlato con suo padre, che è stato in riabilitazione dal suo tragico incidente sugli sci alla fine del 2013, della sua promozione in Formula 1, Mick schiva: “Questa è una questione privata, dobbiamo tornare al motorsport. argomenti. “

Sebastian Vettel è il mentore di Schumacher

Sebastian Vettel (33) si definisce il suo mentore nelle corse, che lo consiglia dopo sei anni alla Ferrari: “Ci parliamo e ci insultiamo regolarmente. Ha molta esperienza e mi dà consigli. Mi guarda”.

Ha avuto anche contatti con il vincitore di Vettel Charles Leclerc (23 anni): “L’ho conosciuto quando era a Prema in Formula 2, ed è un ragazzo tranquillo. Poi si è trasferito in Formula 1 e non ho avuto l’opportunità di conoscerlo molto bene. ” La situazione cambierà rapidamente con la prima gara il 28 marzo in Bahrain al più tardi.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio