Crollo della popolazione a causa della peste in Siberia?

Crollo della popolazione a causa della peste in Siberia?

Una catastrofe preistorica epidemica può essere vista negli scheletri dell’area intorno al lago Baikal in Siberia. Secondo questo, la peste è arrivata in Siberia circa 4.400 anni fa – sembra che a quel tempo la popolazione fosse notevolmente diminuita. Almeno questo è riportato da un gruppo di lavoro guidato da Gülşah Merve Kılınç dell’Università di Stoccolma sulla base di dati genetici di 40 resti umani che coprono il periodo da circa 17.000 a 550 anni fa. Il team scrive anche su Science AdvancesTracce della peste sono state trovate in due scheletri di circa 4.400 e 3.800 anni fa Yersinia pestis – Per quel periodo esatto, i dati indicano un calo significativo della diversità genetica.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio