Costruire il ghetto più antico della Germania a Colonia | Stampa libera

Costruire il ghetto più antico della Germania a Colonia |  Stampa libera

Colonia (dpa) – Se ti sposti nel centro di Colonia come turista, prima o poi incontrerai un cantiere. È nella migliore posizione nel mezzo della piazza del municipio. Cosa sta succedendo qui?

All’inizio di questo millennio, gli abitanti di Colonia hanno scavato nella terra proprio di fronte allo storico municipio e hanno trovato un tesoro di un altro millennio: il ghetto. Completo di pista da ballo, ospedale, panificio e sinagoga. Tutto dal Medioevo. Una città nella città, un mondo in miniatura di case raggruppate. Ovviamente sono rovine: serve un po ‘di immaginazione per immaginare come fossero. Ma gli esperti dentro e fuori concordano: non c’è niente di simile in nessuna parte del mondo.

Nessun’altra città tedesca è stata a lungo legata alla storia ebraica. Una comunità ebraica è stata registrata a Colonia dal 321, rendendola la più antica a nord delle Alpi. Nel 1349 il quartiere fu distrutto. I suoi abitanti furono uccisi o espulsi. Poi gli ebrei furono accusati della peste.

Un museo è attualmente in costruzione sopra il sito in Rathausplatz. Sarà un mondo sotterraneo parallelo: su un percorso di 600 metri, i visitatori potranno ridare vita al ghetto ai tempi dei cavalieri e dei dissidenti – così come il palazzo del governatore di epoca romana, che è stato riscoperto nel Anni ’50. Il museo MiQua prende il nome dal bagno rituale ebraico, mikveh.

I reperti includeranno molti manufatti che sono stati trovati durante gli scavi. Di seguito è riportato un orecchino a mezzaluna dorato tempestato di gemme dell’XI secolo. I ricercatori hanno anche scoperto un dipinto medievale con la scritta “yt in ys neyt different”. Puoi tradurre questo come: “Et is wie et is” – un detto classico di Colonia. Scoperte come queste mostrano che gli ebrei sono stati i due punti di Colonia per secoli.

Il museo aprirà nel 2024, quindi sii paziente. Ma attraverso le finestre panoramiche al terzo piano del Wallraf-Richartz Museum, anch’esso situato in Rathausplatz, si può effettivamente seguire lo stato di avanzamento dei lavori di costruzione. E sul sito https://miqua.blog/ puoi trovare molte informazioni.

Ma non solo a Colonia c’è qualcosa da vedere – l’anniversario dei “1.700 anni di vita ebraica in Germania” sarà celebrato in tutto il Paese nel 2021 – ci sono circa 1.000 eventi. Amburgo sta organizzando una settimana dal titolo “Più di una piccola Gerusalemme”. La galleria “Immigrati tedeschi” può essere vista a Norimberga, e la commedia “Giuda” di Lot Vikmans va in scena a Herxheim, nella Renania-Palatinato.

Forse i momenti salienti sono come quello del Centro Herrenberg per l’educazione degli adulti nel Baden-Württemberg: a un evento online, ebrei e non ebrei possono incontrarsi per uno scambio vivace. Titolo: “Incontra un ebreo” – Incontra un ebreo!

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio