Cani blu in Russia irritazione: cosa c’è dietro?

Cani blu in Russia irritazione: cosa c'è dietro?

Aggiornato il 23 febbraio 2021, 8:32

Sette cani randagi dai colori vivaci pongono un puzzle alle autorità di una città russa. Gli animali sono stati portati in cliniche veterinarie per l’esame. I media russi vedono l’impianto chiuso come una possibile causa.




Dopo che le foto dei cani insoliti sono state rilasciate al pubblico, gli attivisti per i diritti degli animali in Russia hanno lanciato l’allarme, ha riferito il Moscow Times. Si chiedevano se ci fosse un rischio per la salute degli animali.

© Mikhail Solonin / TASS tramite Reuters




Le autorità locali hanno riferito che sette cani blu sono stati portati in cliniche veterinarie per essere esaminati. Lì sono stati fatti vari test su di loro.

© Mikhail Solonin / TASS tramite Reuters




Secondo Ria Nosto, i test non hanno mostrato valori anormali in nessuno dei sette animali. A parte l’insolito colore del mantello, va tutto bene con i cani. Da allora, due randagi hanno trovato nuovi proprietari.

© Mikhail Solonin / TASS tramite Reuters




Ma cosa è successo ai cani? Come riportato da RIA Novosti, citando il funzionario fallimentare, potrebbero aver vagato in precedenza per il sito di una fabbrica di vetro abbandonata e potrebbero essere caduti nel solfato di rame. Le autorità hanno detto di aver contattato l’azienda in merito.

© Mikhail Solonin / TASS tramite Reuters




Anche un membro della Duma di Stato è stato recentemente coinvolto nella misteriosa questione: il capo della commissione per l’ambiente, Vladimir Burmatov, in un’intervista all’emittente radiofonica Jovoret Moskva, ha affermato che occorre chiarire se il materiale è pericoloso per le persone.

© Mikhail Solonin / TASS tramite Reuters




Ha detto che l’ufficio del procuratore generale era già coinvolto perché le linee blu potrebbero essere un’indicazione di un grave problema ambientale. “Dobbiamo essere molto precisi ora su dove si arrampicano questi poveri” (con dpa)

© Mikhail Solonin / TASS tramite Reuters

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio