Bilancio USA: quasi nessun effetto collaterale grave dopo le vaccinazioni | Stampa libera

Bilancio USA: quasi nessun effetto collaterale grave dopo le vaccinazioni |  Stampa libera

Washington (AFP) – Una valutazione delle segnalazioni di effetti collaterali dopo che milioni di vaccinazioni contro il coronavirus sono state assegnate negli Stati Uniti, secondo i Centers for Disease Control and Prevention, ha aumentato la fiducia nella sicurezza dei vaccini.

La maggior parte degli effetti collaterali descritti, come un leggero dolore al sito di iniezione, affaticamento e mal di testa, sono normali con le vaccinazioni, ha detto venerdì Rochelle Wallinski, direttore del CDC. Ha anche detto che scompare anche dopo un giorno o due.

Gli effetti collaterali riportati erano un po ‘più forti dopo la seconda dose di vaccinazione. Walinsky ha affermato che circa la metà degli intervistati non è stata soddisfatta in seguito. “Questo non dovrebbe impedirti di prendere la seconda dose.” Ma devi prendere qualcosa per un giorno dopo la vaccinazione, ha detto Walinsky. Gli effetti collaterali sono coerenti con i risultati degli studi precedenti all’approvazione di emergenza dei vaccini di Biontech / Pfizer e Moderna.

Il CDC si basa sui dati di due fonti per la valutazione. Da un lato, circa 1,6 milioni di persone hanno risposto al sondaggio CDC dopo aver ricevuto la vaccinazione nel periodo di indagine da metà dicembre a metà gennaio. A metà gennaio sono state somministrate in totale 13,8 milioni di dosi. In un modo diverso, il CDC ha anche ricevuto quasi 7.000 segnalazioni sugli effetti collaterali delle vaccinazioni. Ha detto che il 91% di questi casi erano segnalazioni di lievi effetti collaterali.

I Centers for Disease Control and Prevention hanno affermato che ci sono stati 4,5 casi di gravi reazioni allergiche (anafilassi) per ogni milione di vaccini. Può essere trattato. Ha detto che corrisponde all’accumulo di altre vaccinazioni. Ci sono stati 113 decessi dopo la vaccinazione, ma la vaccinazione non è considerata una causa.

Dei 78 decessi, hanno detto i Centers for Disease Control and Prevention, quasi la metà di loro ha ricevuto cure in un rifugio. Ha detto che le morti osservate sono in accordo con le previsioni statistiche del gruppo di età. I Centers for Disease Control and Prevention hanno affermato che anche con la morte di 35 persone che non vivevano in casa, i certificati di morte o autopsie attuali non danno un’immagine che “indica una relazione causale con la vaccinazione”.

Negli Stati Uniti, 41 milioni di persone hanno già ricevuto almeno una dose di vaccino da metà dicembre e 16 milioni hanno già ricevuto le due dosi necessarie, mostrano i dati del CDC.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio