Agricoltura: piantare il viso e le mani di un uomo – notizie all’estero

Agricoltura: piantare il viso e le mani di un uomo - notizie all'estero

Sei squadre di chirurghi hanno lavorato al New York University Hospital per 23 ore fino al completamento: il trapianto simultaneo del viso e di entrambe le mani del donatore in un paziente infortunato.

Il team guidato dal Dr. Eduardo Rodriguez stava già lavorando a Joe DiMeo (22) il 12 agosto 2020. Solo ora i medici ei pazienti sono in pubblico: prima volevano assicurarsi che la complessa operazione avesse successo a lungo termine.


Joe Demo e il Dr. Eduardo Rodriguez a New York alla fine di gennaioFoto: Mark Lennihan / AP

Ci sono stati più trapianti in cui il viso e le mani sono stati trasferiti simultaneamente da donatore a paziente. Ma questi fallirono. Ma su DiMeo è andato tutto bene, cioè dopo pochi mesi dall’operazione. Mercoledì ha ringraziato l’anonimo donatore in una conferenza stampa per la “seconda possibilità nella vita” che gli aveva dato.


Joe Joe DiMeo prima del grave incidente

Joe Joe DiMeo prima del grave incidenteFoto: NYU Langone Health / Cover-Images.

Il 22enne ha subito gravi ustioni dopo essersi addormentato al volante della sua auto nel luglio 2018 e poi ha preso fuoco. De Meo ha perso le labbra, le palpebre e la punta delle dita e sul viso sono apparse gravi cicatrici.

Le analisi del sistema immunitario hanno mostrato che DiMeo rifiuterebbe i trapianti con una probabilità del 94%. Un donatore idoneo è stato trovato con l’aiuto dell’associazione “Gift of Life”.


DiMeo ha subito gravi ustioni e ferite a causa di un incidente.  Adesso ne è felice

DiMeo ha subito gravi ustioni e ferite a causa di un incidente. Ora è felice di una “seconda possibilità nella vita”.Foto: NYU Langone Health / VIA REUTERS

Prima del trapianto, DiMeo era in coma per circa due mesi e mezzo. “C’è sempre luce alla fine del tunnel”, ha detto Demo alla conferenza stampa. Rodriguez lo ha definito il “paziente più motivante” di sempre. Rodriguez ha aggiunto che gli esatti motori e motori di DiMeo hanno continuato a migliorare. Vuole fare di nuovo sport e ama giocare a golf.


La 22enne si allena con un fisioterapista

La 22enne si allena con un fisioterapistaFoto: Mark Lennihan / AP

DiMeo ha paragonato l’uso di nuove mani all’apprendimento dei bambini che stanno raggiungendo le cose per la prima volta. “La parte più difficile è che so che posso, ma le mie mani non stanno ancora giocando – devo continuare”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio