Aerobica – I poster femminili hanno visto volare in alto negli EM

Aerobica – I poster femminili hanno visto volare in alto negli EM

La nazionale austriaca di aerobica ha ottenuto un buon risultato storico nel Campionato Europeo in Italia. Alcuni atleti e supervisori di Stockerau hanno svolto un ruolo importante in questo. Ma prima le cose principali:

Da venerdì a domenica si è svolto a Pesaro (città portuale della costa adriatica nelle Marche) EM 2021. La squadra austriaca di danza aerea ha raggiunto venerdì scorso al sesto posto gli ottavi di finale juniores. Nella decisione di domenica, Victoria Brandl Lea Roble (entrambe dell’Alta Austria), Maria Boehner, Lena Wolff, Florentin Ehrenhofer e Corina Zahn (tutte della FAC Gitti-City Stockerau o della Stockerau Gymnastics Academy) hanno preso la posizione nonostante un errore. La Romania ha battuto Russia e Ungheria. A proposito, il primo campo in questa competizione era quasi identico ai Campionati del Mondo di Baku a maggio.

La Germania questa volta è stata in vantaggio

A quel tempo, l’Austria si è classificata al quarto posto con la stessa formazione e la Russia ha battuto Romania e Ungheria. Ebbene, nella finale dell’Europeo, gli austriaci hanno lasciato Portogallo e Ucraina, come hanno fatto ai Mondiali. Finlandia e Germania sono andate meglio questa volta.

Brigitte Schedel, consigliere federale per l’aerobica dell’ÖFT, che è anche sindaco di Stockerau Jetty, ha valutato la situazione con sollievo: “Abbiamo dovuto fare i conti con la penalità di trasferimento. Le medaglie erano fuori portata per noi, e dietro di essa ogni decimo era a Ma le ragazze si sono presentate bene, incredibilmente bene e non sono passati anni da quando una squadra austriaca ha raggiunto la finale”.

Ma nelle gare individuali dell’Europeo, gli austriaci sono rimasti molto indietro rispetto ai primi posti. Nella classe elite, la caduta ha allontanato la vice campionessa statale locale Paula Moser del Tirolo da un centrocampo potenzialmente buono. Con i debuttanti, Robl ed Ehrenhöfer si sono esibiti ai Campionati Europei in stile libero come parte delle loro aspettative di prestazione. Per il campione statale d’elite Rupel, che era ancora qualificato per competere con i giovani agli Europei, questo significava il 21° posto. Ehrenhofer ha concluso 39°. Bene per Schedel: “Siamo sulla strada giusta”.

Nuove opportunità grazie alle nuove linee guida?

Per quanto riguarda le competizioni internazionali, lo è stato per la nazionale di Stockerau di quest’anno, anche perché, come dopo ogni periodo olimpico, le linee guida per l’esercizio aerobico sono ora in fase di revisione. Vantaggio o svantaggio? “Penso che potrebbe avere effetti positivi e aprire nuove opportunità per noi. Quindi sono di buon umore”, afferma Scheidel.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio