Accuse negate di falso CD Projekt • Eurogamer.de

Accuse negate di falso CD Projekt • Eurogamer.de
  • CD Projekt Red contraddice le affermazioni su una presunta demo falsa dell’E3 2018
  • Lo sviluppatore dice che era molto più della versione “work in progress” del gioco, alla quale sono state apportate molte modifiche in seguito
  • Secondo Bloomberg, la gestione del tempo degli sviluppatori e un atteggiamento troppo sicuro di sé nei confronti del lavoro di sviluppo sono stati i colpevoli del disastroso lancio

Se pensavi a un recente rapporto di Bloomberg, la demo di Cyberpunk 2077 all’E3 2018 era “totalmente fasulla”. CD Projekt Red nega le affermazioni sulla falsa demo. Lo sviluppatore non ha commentato le accuse di crisi e il programma irrealistico del progetto.

In un tweet del direttore dello studio CDPR Adam Padowski, quest’ultimo ha pubblicato una dichiarazione che descrive la manifestazione del 2018 come “in corso”. Era diverso dal prodotto finale, ma all’epoca era decisamente migliore della demo. Le funzionalità mancanti facevano parte del processo di costruzione.

Questo contenuto è ospitato su una piattaforma esterna, che lo visualizzerà solo se accetti cookie mirati. Si prega di abilitare la visualizzazione dei cookie.

Camminare sui muri e guidare in macchine volanti non è davvero qualcosa a cui un titolo di fantascienza dovrebbe tendere con grandi ambizioni. Meglio inventarlo, nessuno pensa che sia bello comunque Bloomberg Rapporti sulle caratteristiche di “Lost on the Way” di Cyberpunk:

“CD Projekt non ha ancora finalizzato e codificato i sistemi di gioco di base, motivo per cui non ci sono molte funzionalità come il furto automatico nel prodotto finale. Gli sviluppatori hanno detto che pensavano che la demo fosse uno spreco di mesi in quanto lo sviluppo del gioco dovrebbe scorrere”.

Il co-fondatore di CD Projekt Marcin Iwiński pensa che la sua azienda abbia sottovalutato la missione, ma crede che i problemi saranno in gran parte risolti entro il giorno del rilascio.

Secondo Bloomberg, diversi sviluppatori responsabili hanno affermato che sono stati scoperti molti problemi ma non ci è voluto molto per risolverli prima del lancio.

Secondo il rapporto, il lavoro di sviluppo per Cyberpunk 2077 non è iniziato immediatamente dopo l’annuncio del 2012, ma piuttosto è iniziato nel 2016, quattro anni dopo. Il nuovo studio Adam Padowski ha ribaltato di nuovo il gioco, ad esempio scegliendo una prospettiva dell’ego piuttosto che una prospettiva in terza persona.

In nessun momento è un grande gioco di ruolo che può rivaleggiare o addirittura superare il suo fratello maggiore Geralt di Rivia. “Come mostra il prodotto finale, non era chiaro ad alcuni membri del team perché avessero provato sia i giochi di ruolo che i GTA con una frazione dei dipendenti di Rockstar”, ha detto Jason Schreyer di Bloomberg.

A CD Projekt Red, secondo Wicked, allo staff è stato detto: “Abbiamo realizzato The Witcher 3 – funzionerà”. Forse qualcuno si è riposato troppo sugli allori.

Questo contenuto è ospitato su una piattaforma esterna, che lo visualizzerà solo se accetti cookie mirati. Si prega di abilitare la visualizzazione dei cookie.

Lo sviluppatore non può raccogliere gli allori questa volta, soprattutto non per le attuali versioni della console. I pomodori vengono passati al meglio. I prezzi delle azioni diminuiscono notevolmente Rimborsi E a Investorenklage.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio