39 vietnamiti sono morti in un camion: una lunga prigione per una dolorosa morte in un camion

39 vietnamiti sono morti in un camion: una lunga prigione per una dolorosa morte in un camion

39 vietnamiti sono morti nei camion
Lunga prigione per morte agonizzante in un camion

Le scene sono inimmaginabili: dozzine di vietnamiti fuggono per ore su un camion e combattono per la propria vita. Nessuno di loro lo farà. Ora un tribunale condanna i trafficanti.

Le condizioni dovevano essere insopportabili per il camion su cui erano imballati i 39 immigrati dal Vietnam. Il giudice Nigel Sweeney ha affermato che nel contenitore sigillato sarebbero prevalsi fino a 40 gradi. I prigionieri non avevano alcuna possibilità di sopravvivere. Quando le porte si sono aperte, ore dopo, erano già morti: 31 uomini e 8 donne, tra cui adolescenti. Tutte le vittime provenivano dal Vietnam.

Ora il giudice Sweeney ha condannato a lunghe pene detentive quattro membri di una rete di trafficanti: i due leader devono andare in prigione per 27 e 20 anni, il camionista per 13 anni e quattro mesi e un quarto membro per 18 anni. “Non ho dubbi (…) che sia stato un complotto elegante, di lunga data e redditizio per contrabbandare immigrati vietnamiti attraverso il canale”, ha detto il giudice. I vietnamiti morirono di una morte dolorosa. Allo stesso tempo, Sweeney ha affermato: “La disponibilità delle vittime a entrare illegalmente nel Paese non è una scusa per quello che è successo loro”.

“Ti auguro una vita felice”

I morti sono stati trovati in un camion nel sud-est dell’Inghilterra il 23 ottobre 2019. I trafficanti hanno chiesto molti soldi. Le prime 10.000 sterline, e poi 13.000 sterline (circa 15.000 euro) a persona. Questo non era il primo viaggio tra l’Europa continentale e la Gran Bretagna che la banda aveva organizzato.

L’operazione è stata pianificata con cura. I migranti si sono radunati a Berna, nel nord della Francia, e sono stati finalmente trasportati al porto belga di Zeebrugge. Alle 15:36 del 22 ottobre, il container sigillato a bordo della “MV Clementine” ha lasciato la terraferma. Fino ad allora, la situazione doveva essere insopportabile per i vietnamiti. Se la temperatura inizialmente è di 21,5 gradi Celsius, continua a salire, hanno scoperto gli esperti in una simulazione.

“Ci sono stati tentativi disperati di contattare il mondo esterno per telefono e di penetrare nel tetto del container”, ha detto il giudice Sweeney. Il dolore della morte delle vittime può essere vissuto attraverso file audio e video riprodotti in tribunale. Un uomo ha detto, come riportato dai media britannici: “Mi dispiace, devo lasciarti”. Un altro saluto alla sua famiglia tramite un messaggio vocale: “Ti auguro una buona vita”.

Questo caso ricorda la tragedia del 2015 quando in Austria, vicino al confine con l’Ungheria, fu scoperto un camion frigorifero con i corpi di 71 persone soffocate, tra cui quattro bambini. Tutte le vittime volevano guadagnare di più da casa e sperare in buoni soldi in Gran Bretagna, dal costruttore, dal cameriere o dal salone di bellezza. Alcuni hanno già tentato la fortuna in Germania, ma non sono riusciti a trovare lavoro e si sono trasferiti. Le loro famiglie hanno contratto ingenti debiti per il viaggio in Occidente. Ora molte famiglie hanno perso il loro principale capofamiglia e sono ancora indebitate. Ecco perché l’operazione è stata seguita da vicino in Vietnam.

La sentenza del giudice Sweeney ha anche chiarito che considera il caso serio. Ha emesso un decreto che stabilisce che la banda di trafficanti deve scontare almeno due terzi della pena in custodia prima di essere rilasciata sulla parola. Di solito dovrebbe servire almeno la metà del tempo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio