3 partite, 3 sistemi: la nuova variante di FC Südtirol – Serie C.

3 partite, 3 sistemi: la nuova variante di FC Südtirol – Serie C.

L’FC Südtirol (qui con Simone Magnaghi e Nermin Karic) è ora molto flessibile tatticamente. © E.Bordoni (3)

Nelle ultime tre partite, Stefano Vecchi ha permesso all’FC Südtirol di presentarsi in tre diversi look. SportNews racconta le alleanze tattiche di Weißroten in vista della gara casalinga contro il Fano (mercoledì, ore 17.30).

Numero 1: il sistema di root 4-3-1-2

Da quando Vecchi ha preso il timone dell’FC Südtirol, un 4-4-2 con il diamante della linea mediana è stato stabilito come apparato radicale. Di tanto in tanto, c’è stata una trilogia dell’era di Paolo Zanetti da vedere, ma non di recente. La rosa altoatesina è costruita per un 4-3-1-2, con Vecchi raddoppia in ogni posizione. Se giocano due attaccanti classici, a Bergamaske piace puntare un attaccante (preferibilmente Raphael Odogwu, che non era disponibile per gran parte della stagione) e un vicino audace.

Piccoli problemi sorgono con il sistema a rombi quando il terzino dell’avversario è molto offensivo. Le distanze in pressione si allungano poi, soprattutto per gli attaccanti e “otto” a centrocampo. Per questo Vicky ha fatto ricorso a formazioni alternative nelle ultime due partite, dove non ha concesso punti fermi:

1) Questo Tre centrocampisti, Con “sei” davanti alla difesa, fiancheggiata da due ali.
2) Il Indietro quattroIl terzino sinistro Alessandro Fabri (i suoi sei assist sono il miglior numero in FCS) si è rivelato un giocatore chiave.
3) In Uomo libero tra le righe, Che si potrebbe semplicemente chiamare uno spirito libero offensivo.

# 2: 4-5-1 nella prima partita contro il Padova

Quando l’FC Südtirol ha incontrato in casa la capolista Padova, Vecchi ha lasciato che la sua squadra agisse in un 4-3-3 par. Si scopre che questo era 4-5-1 sul campo, a causa del ruolo difensivo dell’esterno. Con questo il tecnico biancorosso ha voluto limitare l’efficienza dei terzini avversari, cosa che ha funzionato egregiamente. Il problema è stato che le ali Matteo Rover e Davide Voltan non sono riuscite a contrattaccare a causa del loro centraggio basso. Le strade per il fronte erano piuttosto lunghe, con la Volan che si trovava un po ‘più in alto (e non del tutto attaccata alla linea esterna) rispetto alla Rover.

Solo da gennaio a Bolzano, ma già un grande protagonista: Davide Voltan.

Conclusione: il 4-5-1 ha funzionato molto bene in difesa, ma nella partita i giocatori dell’FCS avevano molti prati davanti a sé. La squadra ha perso il suo pugno. Pertanto, l’allenatore ha regolato nuovamente la sua direzione.

# 3: Con due anime libere in una partita 4-3-2-1

Con il nuovo arrivato invernale Davide Voltan, l’FC Südtirol ha catturato il miglior vero calciatore. Il piano prevedeva che il 25enne padovano potesse eguagliare Daniele Casiraghi per la posizione dietro la vetta. È diventato subito evidente che entrambi erano molto buoni per la banca. Piuttosto che creare la questione del lusso, Vecchi ha messo “giocatori diversi” contro la Sambenedettese nella formazione titolare – spot-in.

Con Voltan e Casiraghi alle spalle dell’unica capolista, l’FC Suditerol ha formato 4-3-2-1. La configurazione è anche nota come sistema dell’albero di Natale perché ha la forma di una piccola conifera sulla carta. Quali sono i vantaggi delle “decine” in campo? Sei molto variabile, attaccante e nel gioco contro palla e svantaggio? Entrambi i giocatori devono essere forti e tatticamente disciplinati. Contro la Sambenettese, Voltan (piace dribblare a sinistra) e Casiraghi hanno occupato lo spazio tra difesa avversaria e centrocampo, causando ripetutamente grossi problemi ai marchi.

Simbolo di flessibilità: Hannes Fink può mantenere qualsiasi posizione a centrocampo.

Se Vecchi si attacca a un albero di Natale, sorge la domanda sulle alternative alle due dozzine. Mancano sulla carta, ma ci sono candidati interessanti in Hans Fink e Marco Picaro. Anche Nermin Karic, o anche Manuel Fischnaller e Rover, potrebbero essere un’opzione. Tuttavia, come deciderà Vecchi nelle prossime partite, una cosa è certa: l’FC Südtirol è ora più flessibile che mai, e ha anche lo staff per imbarazzare la concorrenza con varie forme tattiche.

Lega tre, gruppo due: round 28

Arezzo – Mantova (mercoledì, ore 15)
Fermana – Cesena
Lignago – carpi
Triestina – Gubbio
Fes Pesaro – Feralpisalò
Modena – Emolisi (ore 17.30)
Ravenna – Matelica
FC Südtirol – Fano
Virtus Verona – Padova (20.30)

programma

SP G U Quinto Televisione S
1. Padova 27 16 7 4 53:18 55
2. Perugia 25 15 ° 7 3 46:22 52
3. FC Alto Adige 27 14 10 3 44:20 52
4. Modena 27 15 ° 5 7 33:16 50
5. Tristina 27 12 8 7 37:30 44
6. Cesena 24 12 6 6 37:24 42
7. Feralpisalò 26 12 6 8 36:33 42
8. Virtus Verona 27 9 14 4 32:23 41
9. Sambenedettese 27 10 8 9 35:36 38
10. Mantova 27 10 7 10 38:39 37
11. Matelica 27 10 6 11 37:48 36
12. Fermana 26 7 10 9 20:24 31
13. Gubbio 26 7 10 9 27:32 31
14. Carpi 27 7 9 11 30:45 30
15. Emolies 26 7 4 15 ° 28:39 25
16. Fano 26 4 13 9 24:29 25
17. Vis Pissarro 27 6 6 15 ° 26:42 24
18. Lignago 27 4 10 13 19:33 22
19. Ravenna 27 4 8 15 ° 24:46 20
20. Arezzo 27 2 10 15 ° 26:53 16

Autore: cst

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

CALCIO.VIDEO È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Calcio